Mamma violenta figlio disabile: scoperta da un audio sul telefono della figlia

0
431
Mamma violenta figlio disabile

Mamma violenta figlio disabile: arrestata madre per presunti abusi sessuali sul figlio disabile di 7 anni. La denuncia è stata fatta dal padre dopo aver sentito un audio sul cellulare dell’altra figlia. Altri casi di abusi sessuali registrati negli ultimi giorni.

Ti consigliamo come approfondimento-Orrore in una onlus, maltrattati disabili per soddisfare “istinti sadici”. Arrestati 3 operatori

Mamma violenta figlio disabile: audio testimonia accaduto

madre e figlia trovate morte, donna violentata ascensore, Donna violentata aereoA Capo d’Orlando in provincia di Messina una donna è stata arrestata per presunti abusi sessuali su un bambino disabile di 7 anni. Ad incastrare la donna è un audio presente sul cellulare dell’altra figlia. In esso si sentono due voci, quella della madre e del piccolo di 7 anni, e si sente che la donna sta compiendo atti sessuali. A denunciare la donna è stato il marito che ha scoperto l’audio in questione sul cellulare della figlia. La registrazione è stata consegnata alla Forze dell’Ordine che hanno anche trovato ulteriori indizi durante gli accertamenti investigativi. La donna è stata arrestata e si trova al momento agli arresti domiciliari. L’ordinanza di misura cautelare nei suoi confronti è stata emessa dal Sostituto Procuratore della Repubblica Alice Parialò. I figli sono stati affidati al padre, che ha deciso di trasferirsi in un’altra casa. Si attendono novità nei prossimi giorni.

Ti consigliamo come approfondimento-Ospizio lager Sicilia: violenze fisiche e morali, disabili picchiati e abusati

Mamma violenta figlio disabile: episodio simile a Roma

ospizio lager siciliaUn altro episodio di abusi è avvenuto a Roma. La vittima è un ragazzino di 15 anni affetto da ritardo psicomotorio ed idrocefalia. A compiere gli abusi è stata il babysitter di fiducia della famiglia. Secondo l’accusa, fra le mura domestiche il rapporto fra i due avrebbe preso delle pieghe sempre più morbose. L’occasione sfruttata dall’uomo per avvicinarsi al minore, troppo secondo i magistrati, sarebbe stato il momento in cui il babysitter si curava di far fargli fare il bagno. «Approfittando della circostanza si legge nell’imputazione lo induceva a compiere e subire atti di masturbazione reciproca». L’audacia dell’uomo si sarebbe manifestata più volte a quanto ricostruito dal Pm Claudia Alberti, fino ad arrivare a un rapporto consumato con la vittima. L’uomo deve rispondere anche dell’aggravante di aver compiuto il fatto quando era al lavoro per conto dei genitori del minore.

Ti consigliamo come approfondimento-Maestra picchiava bambina disabile in classe, arrestata in flagranza di reato. Ma non è un caso isolato

Mamma violenta figlio disabile: altra violenza in Olanda

Pescara palestra aggressione donna, Acciaroli violenza sessuale, milano violenze capodanno,Qualche giorno fa in Olanda un ragazzo di 27 anni è stato arrestato per abusi e maltrattamenti su un bimbo di 8 anni. Il ragazzo avrebbe trasmesso alcune immagini degli abusi in diretta su Facebook. Guardando la diretta alcune persone hanno chiamato la Polizia e il ragazzo è stato rintracciato e arrestato. L’episodio è avvenuto nella cittadina di Leida, nell’Olanda Meridionale. L’autore dei maltrattamenti sarebbe un uomo senza fissa dimora. Il bambino vittima dell’abuso e il ragazzo dovrebbero essere parenti, anche se non è stato reso noto il loro legame. Il ragazzino è stato visitato dal personale medico, ma non è stata riscontrata necessità di ulteriore assistenza, ed è stato preso in carico dai servizi sociali. Si attendono nei prossimi giorni altre novità in merito alla vicenda. Le indagini sono ancora in corso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

20 + 18 =