Cacciari vs Lerner: “Sanzioni inutili. È un governo di incapaci, ci guadagnano solo gli USA”

0
684
Massimo Cacciari Gad Lerner,
Dalla pagina Facebook ufficiale di Cartabianca

Massimo Cacciari Russia Cartabianca, il filosofo tuona contro tutti nella puntata televisiva. Non le manda a dire a nessuno. Massimo Cacciari, nella trasmissione di Bianca Berlinguer, frena le introduzioni di Gad Lerner. Esprime i suoi pareri sulla Russia, definendolo uno “stato-mafia”. Attacca però allo stesso tempo il Governo, definendolo “incapace”. Continua poi scagliandosi anche contro la politica di un “economia di guerra”. Una puntata infuocata, nel vero senso del termine, che costringe Bianca Berlinguer a intervenire.

Ti suggeriamo come approfondimento – Sofiia Karkadym, la rifugiata ucraina fuggita con l’inglese è una truffatrice?

Massimo Cacciari Gad Lerner: cos’è successo nel corso della puntata?

Massimo Cacciari Gad Lerner,
Dalla pagina Facebook ufficiale di Cartabianca

Nel programma Cartabianca, condotto da Bianca Berlinguer, sono ospiti Massimo Cacciari e Gad Lerner. Il secondo si prepara alla sua introduzione per commentare la situazione del conflitto. Tuttavia, Lerner, non introduce nemmeno la questione della crisi Russia-Ucraina che viene interrotto. Massimo Cacciari infatti gli tuona contro. Il filosofo però non si ferma soltanto al contraddittorio ma si spinge oltre. Uno sfogo in piena regola che non fa sconti a nessuno. Viene attaccata tanto la Russia quanto gli Stati Uniti d’America. Viene attaccata tanto l’economia quanto lo stato italiano ed il Governo.

Ti suggeriamo come approfondimento – Ucraina, missile russo colpisce la città di Lozova. Ferito bambino di 11 anni

Massimo Cacciari Gad Lerner: il commento sull’economia di guerra

no deal hard brexit europa, Massimo Cacciari Gad Lerner,La scintilla che fa esplodere la bomba, in questo caso Massimo Cacciari, è scatenata da Gad Lerner. Non appena viene nominato il termine “economia di guerra” il filosofo prende la parola. “L’Italia fa economia di guerra? Ma cosa dici?” commenta Massimo Cacciari. “Non siamo in economia di guerra, ma con queste sanzioni idiote di andiamo a novembre” afferma. Il pensiero dunque è chiaro. Secondo Massimo Cacciari, nella puntata di Cartabianca, l’Italia, nei confronti della Russia, non sta svolgendo un’economia di guerra. Tuttavia, le ripercussioni del conflitto, rischiano di scatenarla tra qualche mese. Mentre, sempre a detta di Cacciari, gli unici a guadagnarci sono gli Stati Uniti, da queste sanzioni contro la Russia, e non l’Europa.

Ti suggeriamo come approfondimento – Ucraina, Mariupol è caduta: Putin avanza, ma tanta gente ancora bloccata ad Azovstal

Massimo Cacciari Gad Lerner: le parole contro il Governo

Biden comitato disinformazione, Massimo Cacciari Gad Lerner,Massimo Cacciari in seguito non risparmia nemmeno il Governo italiano per come si sta muovendo. “Io sono disponibile a fare qualsiasi sacrificio” afferma. “Ma che sia razionale!” aggiunge poi. “Quelli di cui si parla oggi invece sono idioti. Ma di cosa stiamo parlando?” chiede ironico. “Siamo governati da un branco di incapaci” tuona. “Negli Stati Uniti c’è l’economia di guerra?” domanda nuovamente per tornare sull’argomento discusso in precedenza. “Gli Stati Uniti ci stanno guadagnando da queste sanzioni contro la Russia”. Mentre: “In Europa molti nemmeno se ne stanno accorgendo. E noi invece facciamo l’economia di guerra” afferma ironico contro Gad Lerner.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque × quattro =