Napoli, paziente spintona e insulta un medico del Cardarelli: voleva essere visitato prima di tutti!

0
480
Medico aggredito Cardarelli

Medico aggredito Cardarelli di Napoli: la notizia viene rilanciata dalla pagina Facebook ‘Nessuno Tocchi Ippocrate, associazione ideata da un medico del 118 che ha come principale scopo quello di rendere pubbliche le aggressioni che giornalmente il personale sanitario subisce.

Ti consigliamo come approfondimento – Napoli, medico strangolato al Pronto Soccorso dal parente di una paziente

Medico aggredito Cardarelli: paziente voleva essere visitato per primo

Medico aggredito CardarelliLa vicenda è avvenuta sabato scorso, 11 dicembre ’21, al pronto soccorso dell’ospedale di Cardarelli. Erano circa le 19:00 quando un paziente ha aggredito un medico del pronto soccorso poiché voleva essere visitato prima rispetto agli altri. Come si diceva sopra, il post dell’associazione Nessuno Tocchi Ippocrate recita così:
Alle ore 19 un medico del Pronto Soccorso è stato insultato e spintonato da un paziente che voleva essere visitato prima di tutti. Evidentemente il paziente godeva di perfetta salute datosi che ha avuto la forza di spintonare ed inveire contro il camice bianco!

“Sicuramente un codice verde che non necessitava l’intervento dei sanitari del più grande nosocomio del mezzogiorno! Come già detto in precedenza in questo periodo registriamo una impennata di fenomeni aggressivi, il cosiddetto colpo di coda di fine anno che contribuisce ad aumentare il numero totale dei 365 giorni! Ad Horas già abbiamo ampiamente sorpassato il numero delle aggressioni del 2020”.

Ti consigliamo come approfondimento – Uomo accoltella e trascina la moglie per strada. Arrestato dalla Polizia

Altri episodi

Autoambulanze, Medico aggredito CardarelliCome si è detto, non è l’unico episodio che si è avuto quest’anno. Infatti, altri episodi sono accaduti nel corso di queste settimane; un esempio è dato dall’aggressione avvenuta nell’ospedale di Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. In quell’occasione, un parente di un paziente vittima di un incidente stradale ha aggredito un medico arrivando a mettergli le mani intorno al collo.
Anche questa vicenda è stata resa nota dalla pagina Facebook “Nessuno Tocchi Ippocrate

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

11 + quattro =