Meloni in Algeria, lancia il “Piano Mattei”: così l’Italia sarà indipendente dal gas russo dal 2024

0
588
Meloni Algeria accordo gas
Dalla pagina FB ufficiale di Giorgia Meloni

Meloni Algeria accordo gas, il Premier italiano lancia il “Piano Mattei”. Così l’Italia potrà diventare indipendente dal gas russo a partire dal 2024/2025. Questa la tematica principale affrontata dal Presidente Giorgia Meloni durante la sua visita in Algeria. Il progetto prevede una collaborazione con i paesi dell’Africa. L’obbiettivo è quello di trasformare l’Italia nell’hub energetico del Mediterraneo.

Ti consigliamo come approfondimento – Meloni vs Conte: “Volete dare il reddito di cittadinanza anche ai russi?”

Meloni Algeria accordo gas: la visita in Algeria

Meloni Algeria accordo gas, Alessia Piperno libera, proroga green pass, Italia utero affitto,
dal profilo Facebook ufficiale di: Giorgia Meloni

Giorgia Meloni, Presidente del Consiglio italiana, ha fatto tappa in Algeria. Si tratta della sua prima visita ufficiale bilaterale all’estero. Lo scopo di questa visita non è solo formale ma anche strategico. L’obbiettivo infatti è quello di iniziare a lavorare per lo sviluppo del “Piano Mattei”. Ovvero avviare una collaborazione con i paesi dell’Africa per rendere l’Italia l’hub energetico di tutto il Mediterraneo. Una manovra che porterebbe il Belpaese anche all’indipendenza dal gas russo a partire dal 2024/2025. Da qui dunque il richiamo a Enrico Mattei e a quel progetto che l’Italia avrebbe potuto realizzare già decine di anni orsono.

Ti consigliamo come approfondimento – Il governo Meloni propone di abolire il bonus cultura 18app. Dura reazione delle opposizioni

Meloni Algeria accordo gas: conviene a tutti

Meloni Algeria accordo gas
Dalla pagina FB ufficiale di Giorgia Meloni

L’accordo e l’iniziativa inerente il “Piano Mattei” conviene a entrambi gli stati. Sia l’Italia che l’Algeria infatti hanno solo che da guadagnarci. Da un lato l’Italia otterrebbe l’indipendenza totale dal gas russo. Riuscendo così a uscire dalla crisi scaturita proprio da questa dipendenza. Affermandosi inoltre come hub del Mediterraneo. L’Algeria invece segue l’obbiettivo di ridurre la sua dipendenza dalla vendita del petrolio. Che provoca al paese crisi ricorrenti ogni volta che il prezzo crolla. Inoltre c’è intesa tra Italia e Algeria anche su altri temi, non soltanto energetici. Da ciò la speranza di Meloni è anche di ottenere risultati positivi anche in termine di migranti.

Ti consigliamo come approfondimento – Duro attacco al Governo Meloni: “Non vogliono sanzionare i raduni neofascisti”

Meloni Algeria accordo gas: accordi e ulteriori punti in comune

Meloni Algeria accordo gas
Dalla pagina FB ufficiale di Giorgia Meloni

La firma di un memorandum d’intesa tra Italia e Algeria è prevista per lunedì. Entrambi gli Stati hanno infatti trovato accordi su più punti. Non soltanto sul tema del gas. Al centro del progetto ci sono anche le automotive, il turismo, l’agricoltura e la cantieristica navale. Di fatto, nella trasferta in Algeria, erano presenti anche Cludio Descalzi e Carlo Bonomi, rispettivamente a.d. di Eni e presidente di Confindustria. Inoltre, dal “Piano Mattei”, la Meloni spera di riuscire ad avere anche riflessi positivi sulla gestione dei flussi di migranti africani.