Germania, Merkel revoca lockdown a Pasqua: “Errore mio, chiedo scusa”

0
226
merkel lockdown pasqua
Merkel lockdown Pasqua un errore? La cancelliera tedesca torna sui propri passi; ma la giustificazione giuridica nasconde mancanze ben più gravi. Dopo le accuse da parte della stampa nazionale sulla cattiva gestione delle emergenze vaccinali, il ministro per la Salute Spahn è al centro di uno scandalo delle mascherine. Il Paese grava una profonda crisi, la campagna vaccinale arretra e così anche il lockdown pasquale. Ti consigliamo come approfondimento – Draghi in Senato: “Mentre vacciniamo bisogna pianificare le aperture” Merkel lockdown Pasqua: “errore solo e soltanto mio” Tempi duri anche per la Germania. La nazione che più di tutte è stata vista come la battagliera di prima linea contro il Covid, si ritrova ad arrancare. Angela Merkel ritorna sulla decisione di riportare il Paese in lockdown durante le festività pasquali. Una mossa che potrebbe costare caro all’economia tedesca e non solo. La posizione della cancelliera è stata quella di vagliare attentamente le motivazioni giuridiche ed economiche. La questione di fondo è il poco preavviso che ha gettato la nazione nello scontento e nell’incertezza. Il blocco sarebbe dovuto iniziare il primo aprile perdurando sino al lunedì 5. Una chiusura totale, a eccezione dei negozi di genere alimentare nella giornata della vigilia. Tuttavia,


Questo contenuto è riservato ai membri del sito. Se sei un utente iscritto, effettua il login. In caso contrario, registrati al modulo di seguito riportato.

Accedi

4 × cinque =

   
Registrati qui
captcha
*Campo obbligatorio