Maltrattamenti ai detenuti nel carcere minorile di Milano: custodia cautelare per 13 agenti

0
138
napoli madre uccisa,

Milano maltrattamenti detenuti al istituto penale minorile “Cesare Beccaria”. L’indagine aperta ha portato ad un’ordinanza di custodia cautelare per 13 agenti della Polizia Penitenziaria. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Ha un tumore ultrararo: per salvarsi vive con una coscia al posto di un occhio

Milano maltrattamenti detenuti: torture e violenze sessuali ai minorenni 

Biden cannabis, Caserta carcere violenze, omicidio willy, Caserta agenti aggrediti, Napoli madre uccisa, Milano maltrattamenti detenuti L’indagine aperta nell’Istituto penale minorile “Cesare Beccaria” di Milano ha collezionato i reati di maltrattamenti, concorso in tortura e tentata violenza sessuale ai danni di uno dei detenuti. Indagati 13 agenti della Polizia Penitenziaria, 12 dei quali ancora in servizio nell’Istituto in attesa della fine del processo. Le indagini sono partite da diverse segnalazioni trapelate grazie al Garante dei diritti e a telecamere interne all’istituto posizionate appositamente per collezionare prove sulla vicenda. 

Ti suggeriamo come approfondimento – A Napoli sbocciano gli eventi: ecco i migliori in questi giorni di primavera

Milano maltrattamenti detenuti: il comunicato della Procura

Alessia Piperno libera, Parma uomo nudo machete, caserta carcere violenze, Cosimo Di Lauro morto, milano maltrattamenti detenuti Il comunicato della Procura di Milano ha condiviso le dinamiche delle indagini. “I reati a vario titolo contestati dalla Procura della Repubblica di Milano e positivamente vagliati dal gip in relazione alle condotte degli agenti, riscontrate a partire almeno dal 2022 ad oggi e reiterate nel tempo nei confronti di diversi detenuti di età minore, sono quelli di maltrattamenti in danno di minori, anche mediante omissione, aggravati dalla minorata difesa e dall’abuso di potere; concorso nel reato di tortura, anche mediante omissione, aggravato dall’abuso di potere del p.u. nonché dalla circostanza di aver commesso il fatto in danno di minori; concorso nel reato di lesioni in danno di minori, anche mediante omissione, aggravate dai motivi abietti e futili, dalla minorata difesa e dall’abuso di potere; concorso nel reato di falso ideologico ed infine una tentata violenza sessuale ad opera di un agente nei confronti di un detenuto”. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Bonus casa 2024 e bonus senza ISEE: le agevolazioni per avere fino a 3000 euro di sconto

Milano maltrattamenti detenuti: gli accusati 

Napoli arrestato finto poliziotto, Castellammare parcheggiatore abusivo, Banda del Buco Giugliano, Napoli donna aggredisce soldati, Napoli donna picchiata rapina, Napoli multe false, Sardegna assalto portavalori, Pompei cardiologo molesta pazienti, Parma uomo nudo machete,, Padova Tablet esplode, Forte dei Marmi auto spiaggia,bakayoko polizia, Roma assalto portavalori, salerno carri armati, Napoli incidente camion, campania esplosione commissariato,Tragedia funivia Stresa, Concorso Polizia Municipale Bacoli, Veggente tedesco Madeleine McCann, Napoli bambino caduto, Verona mamma uccide figlie, Catania donna nuda, milano violenze capodanno, incidente brescia, Milano maltrattamento detenuti Ancora nessuna dichiarazione ufficiale dagli accusati. Al momento sembrerebbero 13 gli agenti penitenziari sotto accusa. 12 al momento ancora in servizio nell’Istituto. Per 8 in particolare è stata richiesta la sospensione del servizio.