Il ministro Zangrillo annuncia 68 mila assunzioni nella Pa entro fine anno

0
478
Ministro Zangrillo nuove assunzioni
Dalla pagina Facebook del Ministro per la Pubblica amministrazione, Paolo Zangrillo

Ministro Zangrillo nuove assunzioni: Il ministro della Pubblica amministrazione Paolo Zangrillo annuncia di assumere 68 mila persone entro dicembre. Dall’inizio dell’anno nella Pubblica amministrazione sono stati assunti già 104mila persone.

Ti consigliamo come approfondimento-Emilia-Romagna, 19enne senza patente forza posto di blocco e investe un pedone

Ministro Zangrillo nuove assunzioni nelle Pubbliche amministrazioni

Napoli 12enne guida
Ph presa dalla pagina Facebook “Parlamento della Repubblica Italiana”

Il ministro della Pubblica amministrazione Paolo Zangrillo aveva annunciato di voler assumere 150mila dipendenti all’anno. Non si tratta solo di sostituire quelli che vanno in pensione, ma anche di dare nuova linfa alla Pa. Negli ultimi vent’anni l’età media dei propri lavoratori è aumentata da circa 44 anni a quasi 51 anni. L’obiettivo di quest’anno è quello di assumere 172mila lavoratori entro la fine del mese di dicembre. Stando ai dati di giugno, enunciati dal ministro nel mese scorso, dall’inizio del 2023 sono già stati contrattualizzati 104mila nuovi dipendenti. Quindi mancherebbero all’appello altre 68 mila assunzioni. Il ministro Zangrillo ha dichiarato: “È un buon numero che mi fa pensare che raggiungeremo l’impegno che ci siamo dati”.

Ti consigliamo come approfondimento-Brescia, marito bangladese maltratta la moglie, il Pm: “È la sua cultura, va assolto!”

Ministro Zangrillo nuove assunzioni entro fine anno

Senato concorso
foto presa da concorsi-pubblici.org

La maggior parte delle assunzioni di quest’anno ha riguardato il comparto scolastico. Infatti, risultano esserci state circa 65mila già confermate e 35mila, stando al piano del Ministero, ancora da ultimare.  Le restanti riguardano circa 34mila dipendenti pubblici per le pubbliche amministrazioni delle istituzioni, sia nazionali che locali. Ci sono poi oltre 28mila per quanto riguarda la sicurezza. Inoltre, in aggiunta a quanto già previsto dalla scorsa legge di bilancio, ad aprile il governo aveva approvato il decreto che prevedeva ulteriori 3mila assunzioni nella Pa. Tra di esse ci sono 2100 per le Forze dell’Ordine. Più volte il ministro ha ricordato di come la Pa sia il più grande datore di lavoro in Italia: stando ai dati forniti dalla Ragioneria dello Stato, i dipendenti pubblici sono oltre 3,2 milioni.

Tra questi il 15% (circa 400mila) ha un contratto flessibile, mentre gli impiegati restanti sono assunti a tempo indeterminato. A ciò va aggiunta una paga di tutto rispetto: un dipendente pubblico, in media prende tra i 1800 e i 2000 euro al mese.

Ti consigliamo come approfondimento-Attraversano i binari dopo un raduno tecno, treno passa e li investe: morti 4 ragazzi

Ministro Zangrillo nuove assunzioni tra profili specializzati

Concorso presidi truccatoParlando dei bandi di concorso per un lavoro nel pubblico organizzati dal Ministero della Pa, è intervenuto il ministro Zangrillo. Il ministro Paolo Zangrillo ha commentato: “Le circa 30 mila domande per il concorso da trecento posti nell’area funzionari del Ministero degli Esteri. Si tratta del numero più alto di sempre. Le quasi 190 mila per il concorso da 4.500 posti all’Agenzia delle Entrate, che si è chiuso nei giorni scorsi, confermano l’attrattività della Pubblica amministrazione. Questa nuova selezione rappresenta un’altra importante opportunità per chi è alla ricerca di un lavoro stimolante. Inoltre, ci permette di proseguire nel rafforzamento dei nostri uffici sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo. La ricerca è rivolta a profili tecnici e specializzati.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 × due =