Mitiga: l’app che ti porta allo stadio, a teatro e ai concerti

0
452
italia
Foto da pagina Facebook Nazionale Italiana di Calcio

Mitiga è l’app che ti porta allo stadio, a teatro e ai concerti. Il battesimo è stato mercoledì 19 maggio, in occasione della finale di Timvision Cup tra Atalanta e Juventus. In attesa del Green Pass, è l’app che potrebbe fare la differenza. Vediamo insieme come funziona e a cosa serve.

Ti consigliamo come approfondimento – Concorrente rimasto tetraplegico a “Ciao Darwin”. Quattro dirigenti indagati

Mitiga: scarica l’app e vivi gli eventi

Naples Hip Hop Day, mitigaMitiga è una piattaforma creata per poter tornare a vivere gli eventi (sportivi e non) in sicurezza. Permette di accedere agli stadi o ai luoghi di intrattenimento, dimostrando la propria negatività al Covid. Come funziona? Innanzitutto occorre scaricare l’app sul proprio cellulare e registrarsi, compilando il form apposito.

La procedura di registrazione richiede l’inserimento di una foto della persona (si può scattare anche un selfie da caricare al momento). Essenziale è che il viso sia in primo piano e che gli occhi non siano coperti (nessuna foto con occhiali viene dunque accettata). Qualsiasi immagine che non rispetti i requisiti richiesti inibisce la validazione del profilo.

Ti consigliamo come approfondimento – Professore costretto a vendere il suo Maggiolino, studenti glielo regalano

Mitiga: come dimostrare la propria negatività al virus

farmaci, mitigaUn circuito di farmacie e laboratori di analisi convenzionati permette di effettuare un tampone rapido o molecolare, secondo le modalità richieste dall’evento al quale si vuole assistere.

Il risultato del test viene automaticamente caricato sul profilo interessato e determina la generazione di un QR code identificativo. Se il risultato del test è negativo, il profilo, da grigio, si colora di verde. Occorre inoltre compilare, sempre tramite app, la dichiarazione di salute, al termine della quale si attesta di aver eseguito il tampone, fatto il vaccino o essere guariti dal Covid. Negli ultimi due casi, lo sfondo profilo dell’app si colora di rosso.

Ti consigliamo come approfondimento – Savoy Ballroom: l’omaggio di Google allo swing che fa impazzire il web

Mitiga: qualche piccolo problema

sediolini, mitiga
Foto dal sito ilpost.it

Mercoledì 19 maggio, si è riscontrato qualche piccolo problema circa il funzionamento dell’appl. Innanzitutto, la dichiarazione di salute: è stato necessario compilarla più volte. Si è dovuto inoltre effettuare ripetutamente l’aggiornamento del profilo in quanto il colore sullo sfondo tornava a essere grigio. Più complessa la posizione di chi è guarito dal Covid: in tal caso occorreva presentarsi al box informazioni per lo sblocco della posizione, muniti di certificato rilasciato dal medico attestante l’avvenuta guarigione. Peccato che molti, tra i medici curanti, non ne sapessero nulla. Pertanto, è stato necessario portare con sé tutta la documentazione attestante l’esito dei tamponi effettuati durante la malattia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

cinque × 2 =