Trovata morta in una camera d’albergo, il marito confessa: “Volevamo morire insieme, ma non ce l’ho fatta”

0
374
Napoli latitante arrestato, agguato ponticelli; napoli carabinieri arrestati, Daniele Carlomosti,

Morta albergo marito confessa dopo il ritrovamento del corpo della moglie. Il 57enne si era allontanato con la sua auto, ma è stato trovato poche ore dopo la sua fuga. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Incendio all’ospedale di Tivoli, 3 pazienti deceduti: i familiari chiedono chiarezza

Morta albergo: la scomparsa due settimane fa

Omicidio Vetralla, matias bimbo ucciso, davide paitoni, Napoli madre uccisa, brescia donna tagliata, morta albergo Gli appelli dei familiari, soprattuto della donna, avevano diramato l’allarme della scomparsa della coppia circa due settimane fa. Dopo settimane di foto divulgate e tentativi di rintracciare i telefoni la svolta tragica alcuni giorni fa. In un albergo di Materana, il personale dell’albergo ha trovato il cadavere della donna, allertando le Forze dell’Ordine che hanno identificato il corpo. Dall’autopsia preliminare sul corpo sembrerebbe che la cosa del decesso siano le lesioni interne causate dalle innumerevoli coltellate inferte dal marito con un rasoio, che si era dato alla fuga nella stessa auto con cui i due erano scomparsi. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Angri, gatto scuoiato vivo ricucito dai veterinari: si indaga sui colpevoli

Morta albergo: la fuga e l’arresto 

trans arresto droga, strage funivia eitan, morta albergo L’uomo di 57 anni è stato fermato da un posto di blocco istituito dai Carabinieri a Pontremoli, la località più vicina alla zona del ritrovamento del corpo. La fuga è durata poche ore e l’uomo quando è stato riconosciuto non sembra aver opposto resistenza. Dopo l’arresto è stato portato in caserma dove ha raccontato la sua versione dei fatti sulla fuga e l’omicidio della moglie. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Da oggi è in vigore la Legge contro il “pezzotto”: siti oscurati e sanzioni pesantissime

Morta alberga: la confessione 

Uomo lega figlio, morta albergo
Dalla pagina Facebook della Polizia di Stato

Secondo l’uomo, la coppia si sarebbe allontanata volontariamente dalla loro residenza. Di comune accordo, sempre secondo il suo racconto, la coppia avrebbe deciso di togliersi la vita. L’uomo avrebbe raccontato di averla uccisa, ma quando sarebbe arrivato il suo turno non avrebbe avuto il coraggio di infliggersi i colpi mortali. La Polizia indaga sulla testimonianza, cercando di capire se l’uomo avesse in realtà un movente per uccidere la moglie.