Morte TikTok, il padre di Antonella confessa: “Le ho dato io quella cintura”

0
199
Morte TikTok Antonella

Morte TikTok Antonella – Dopo la morte della piccola Antonella, sono arrivate le dichiarazioni di Angelo, padre della vittima, straziato dal dolore. “Le ho dato io la cintura con cui si è uccisa”, ha dichiarato a “La Repubblica”. “Ho il timore che qualcuno l’abbia contattata in privato e convinta a fare quella sfida. Ma penso anche che forse in quei cinque minuti mia figlia non sia stata più lei»

Ti consigliamo come approfondimento – La bimba di Palermo muore per la sfida di TikTok. Genitori donano gli organi

Morte TikTok Antonella: “In quei 5 minuti non è stata più lei”

Morte TikTok AntonellaMorte Tik Tok Antonella – Era da poco entrata in bagno per fare la doccia, e in una maniera diversa dal solito. Antonella, infatti, portava sempre con sé la sorellina più piccola quando andava in bagno. Tuttavia, quella sera non l’ha fatto. “Erano due corpi e un’anima perché avevano pochi mesi di differenza”, ha detto Angelo tra le lacrime. Poco prima della doccia, come è stato accertato dalle indagini, è stato proprio lui a darle la cintura. Nulla aveva fatto destare il sospetto di quanto stava per accadere. “Antonella era stata al cellulare in chat con le sue amiche. Poi aveva fatto i compiti e avevamo cenato”, ha raccontato Angelo.

Anche in passato, la bambina non ha avuto atteggiamenti tali da far presagire qualcosa. “Non ho mai avuto l’esigenza di controllarla e infatti non le ho mai sequestrato il cellulare per vedere cosa facesse. Perché tra noi non c’erano segreti. È la regola della famiglia. Ci si dice tutto e ci si aiuta tutti”, ha affermato il padre della piccola Antonella. “Ho il timore che qualcuno l’abbia contattata in privato e convinta a fare quella sfida. Ma penso anche che forse in quei cinque minuti, mia figlia non sia più stata lei”, ha aggiunto.

Ti consigliamo come approfondimento – Intstagram, nuova policy censura contenuti espliciti

Morte TikTok Antonella: dopo la bambina di Palermo, un’altra vittima in Pakistan

Morte TikTok AntonellaMorte TikTok Antonella – dopo la vicenda di Palermo, un’altra challenge di TikTok ha mietuto una vittima. In Pakistan, un giovane ragazzo di 17 anni ha perso la vita. Hamza Naveed ha preso parte alla realizzazione di un video estremo. Si trovava sui binari, scenario del folle atto. Poco dopo l’inizio delle riprese, il diciassettenne è stato travolto da un treno. Nell’immediato, è stato soccorso, ma invano. È morto poco prima di arrivare in ospedale.

Sempre in Pakistan, lo scorso anno, un ventenne è morto dopo essere stato investito da un treno. Anche lui, come Hamza Naveed, stava realizzando un video da postare su TikTok.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

12 − 5 =