Napoli, 80enne muore in strada dopo vaccino Pfizer: indagini in corso

0
843
Morto anziano Pfizer

Morto anziano Pfizer: è successo in provincia di Napoli. Quando il 118 è arrivato sul luogo, era troppo tardi. L’anziano è stato trovato senza vita dopo la somministrazione del vaccino. Le cause del decesso sono ancora da accertare. La Procura ha avviato le indagini e ha subito disposto l’autopsia per la salma dell’80enne.

Ti consigliamo come approfondimento – Regione Campania: via alle vaccinazioni per gli over 60

Morto anziano Pfizer: l’accaduto

Morto anziano PfizerMorto anziano Pfizer – Lo scorso giovedì, l’uomo si era recato presso il centro vaccinale per ricevere la prima dose del farmaco. Salvatore Franzese, 80enne di Frattamaggiore (Na), aveva atteso il proprio turno per la vaccinazione. Per la propria età, gli spettava la somministrazione del siero Pfizer/BioNTech. Dopo il vaccino, stando alla ricostruzione dei familiari, l’anziano si è seduto in auto. Proprio nel tragitto verso casa, Salvatore Franzese è stato colpito da un malore. A seguito dell’improvvisa crisi respiratoria, è deceduto nella vettura. Quando il 118 di Frattamaggiore è giunto nel luogo della tragedia, i soccorsi sono stati inutili. Gli operatori sanitari hanno solo potuto constatarne il decesso.

Ti consigliamo come approfondimento – Campania al primo posto in Italia per numero di positivi: oltre 90mila casi

Morto anziano Pfizer: indagini in corso

Morto anziano PfizerMorto anziano Pfizer – Il decesso di Salvatore Franzese ha sconvolto l’intera cittadina di Frattamaggiore. Dopo l’accaduto, i familiari dell’uomo si sono recati presso la polizia per esporre la denuncia. Dalle dichiarazioni, è emerso che l’80enne è deceduto in strada subito dopo aver ricevuto la prima dose Pfizer. In auto, infatti, è sopraggiunto un grave attacco respiratorio, che lo ha condotto poi alla morte.

Subito dopo la denuncia, la Procura ha iniziato ad indagare sulla probabile correlazione tra vaccino e decesso. È stato disposto l’esame autoptico sulla salma dell’anziano. Una volta ottenuti i risultati, sarà il medico legale a ricostruire le cause della morte e l’ipotetico legame con la somministrazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × quattro =