Putin revoca trattato che bandiva test nucleari: minaccia o propaganda?

0
391
armi chimiche russia

Mosca test nucleari. Il presidente Putin revoca trattato che mette al bando i test nucleari. Decisione già annunciata dal Cremlino a inizio ottobre. Secondo Peskov la revoca non significa che saranno effettuati degli esperimenti.

Ti consigliamo come approfondimento- L’indiscrezione: Xi Jinping avrebbe ammonito Putin dall’utilizzare armi nucleari in Ucraina

Mosca test nucleari: Putin si sottrare agli accordi del 1996

Mosca test nucleariMosca test nucleari. La notizia è di poche ore fa ma era già stata annunciata a inizio ottobre. Vladimir Putin emana una legge che revoca la ratifica del Trattato sulla messa al bando totale degli esperimenti nucleari. La Federazione russa aveva aderito al trattato di New York il 24 settembre del 1996. Nonostante il clamore della decisione i portavoce del Cremlino restano cauti sull’argomento. Dmitry Peskov ha specificato nei giorni scorsi che la revoca non significa necessariamente che la Russia riprenderà i test nucleari. Il vice ministro degli esteri russo Ryabkov invece dichiara che solo in un caso Mosca avrebbe potuto riprendere gli esperimenti. Cioè solo se fossero stati per primi gli USA a farlo.

Ti consigliamo come approfondimento- Putin discorso contro l’Occidente: “Ci minacciava, necessario colpo preventivo”

La posizione americana sulle armi nucleari

Vaccino Usa trump bloccato joe biden, Mosca test nucleariL’esercito americano rilascia dichiarazioni preoccupanti. Pare infatti che si voglia iniziare una ricerca per la produzione di una bomba nucleare. La nuova arma sarebbe 24 volte più potente di quella sganciata durante la seconda guerra mondiale. Secondo i media americani il Pentagono starebbe cercando di ottenere i fondi dal congresso per mettere in piedi il progetto.

Ti consigliamo come approfondimento- Corea del Nord lancia missili a Sud, minaccia Seul e USA: guerra nucleare alle porte?

La posizione Russa nei confronti dell’America

putin ambasciatore usa, Mosca test nucleariQueste preoccupanti notizie si inseriscono all’interno del delicato equilibrio mondiale dovuto alle crisi Ucraina e Mediorientale. Da non tralasciare le tensioni crescenti in Asia sul fronte Taiwan. Il vice ministro degli esteri russo fa sapere che nei giorni scorsi la Federazione ha ricevuto una nota informale da parte degli Stati Uniti. Gli USA vorrebbero riprendere il dialogo sulla questione nucleare. I russi non sono disposti a trattare sino a quando l’America non cambierà la sua posizioni ostile contro il Cremlino.

Ti consigliamo come approfondimento- Guerra in Ucraina: come sta vivendo il conflitto l’occidente?

Il trattato START per il controllo nucleare tra le due super-potenze scade a breve

Germania bomba esplode, ucraina asilo, kharkiv guerra, Mosca test nucleariRicordiamo che resta ancora in piedi l’ultimo trattato bilaterale tra le due fazioni sulle armi nucleari. Si tratta dello START che però scadrà nel 2026. C’è una forte ostilità tra le parti e non pervengono segni di miglioramento. Pare lontana l’ipotesi di rinnovamento del trattato per il controllo delle armi nucleari.