Napoli, 24enne trovata morta in casa del vicino: ipotesi di stupro

0
244
napoli 24enne, Omicidio Rosa Alfieri mamma Elpidio
Dalla pagina Facebook di Rosa Alfieri

Napoli 24enne trovata morta nel letto del vicino. Aveva una pezza che le copriva la bocca e sul corpo sono state trovate ferite da strangolamento. Il propietario dell’abitazione è al momento latitante. Non è stato infatti trovato sul luogo dell’omicidio al momento del ritrovamento del cadavere della ragazza. 

Ti suggeriamo come approfondimento – 15enne stuprata ad una festa di amici. Arrestato un compagno di classe

Napoli 24enne uccisa: la dinamica 

napoli 24enne, omicidio suicidio sassuolo minacceLa tragedia si è consumata nella serata del primo febbraio a Grumo Nevano, in provincia di Napoli. La ragazza di 24 anni si chiamava Rosa Alfieri, residente del posto. Le Forze dell’Ordine si sono introdotti nell’appartamento intorno alle 18. La ragazza era già deceduta e non c’è stata possibilità di salvarla. Gli inquirenti vagliano ogni ipotesi, ma la più accreditata è al momento quella di tentato stupro e omicidio. Sulla 24enne sono state ritrovate ferite da strangolamento, probabilmente la causa della morte. La bocca di Rosa era stata imbottita da uno straccio per non farla urlare. Il corpo della ragazza sarà sottoposto ad un’autopsia che tenterà di dare nuovi indizi agli inquirenti delle indagini. Il principale sospettato è il proprietario dell’appartamento in cui Rosa è stata trovata che al momento è scomparso. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Shock, nasconde il cadavere della madre morta da 3 mesi nel baule: macabra scoperta durante uno sfratto!

Napoli 24enne uccisa: chi è il presunto assassino 

figlio uccide madre, napoli 24enneElpidio D’Ambra 31enne è il proprietario dell’appartamento, nonché vicino di casa della vittima. Al momento è il principale indiziato. L’uomo era in affitto nell’appartamento posseduto dal padre della vittima. Al momento l’uomo è in fuga. Indiscrezioni di testimoni dichiarano di averlo visto allontanarsi tranquillamente dal suo appartamento nella serata di ieri dopo aver chiuso a chiave la porta. Una sua foto segnaletica è stata divulgata dalle Forze dell’Ordine a tutte le stazioni di treni e autobus. Il timore è che possa tentare una fuga dalla regione. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

15 − 3 =