Napoli, Asl: consegnate tutte le dosi di vaccino. Distribuite in 126 farmacie

0
99
napoli asl farmacie,
Dalla pagina Facebook ufficiale di Asl Napoli 3 Sud

Napoli Asl farmacie, un tandem si è completato. Di fatto è la stessa direzione di Asl Napoli 3 Sud a comunicarlo. Sono stata consegnate tutte le dosi a disposizione. Una distribuzione iniziata il 5 giugno 2021 e che ha trovato oggi la sua conclusione. Sono 126 le farmacie che hanno beneficiato di dosi da utilizzare sparse per 57 comuni. Inoltre viene comunicato che sono in arrivo ulteriori dosi da distribuire nei giorni a seguire. Annunciando inoltre la possibilità di aumentare il numero delle farmacie. Un fatto, quest’ultimo, che però non dipende da Asl bensì dagli enti stessi.

Ti consigliamo come approfondimento – AstraZeneca: morta la 18enne genovese colpita da trombosi post vaccino

Napoli Asl farmacie: la distribuzione delle dosi ed il comunicato di Asl Napoli 3 Sud

Burioni vaccino terapia, napoli asl farmacie,Il vaccino è arrivato in gran quantità ed è stato distribuito in più farmacie possibili. Un po’ questo il senso del movimento che circonda l’Italia, la Campania e Napoli in questi giorni. Distribuzione avvenuta tramite l’Asl Napoli 3 Sud. La stessa direzione infatti comunica l’avvenuta distribuzione di tutte le dosi ricevute. Un processo che si è diviso in più date. Cruciali quelle del 5, del 10 e dell’11 giugno 2021. Durante la prima sono state rifornite 46 strutture, durante la seconda altre 80. Nel secondo caso di è trattato di distribuire il neo arrivato Jhonson&Jhonson. L’ultima data invece rappresenta quella dell’inoculazione, avvenuta intorno alle 13:30. Tirando le somme risultano 126 le farmacie riceventi le dosi, distribuite per 57 comuni del territorio ricoperto dall’azienda. Con un numero di dosi per farmacia pari a 60.

Ti consigliamo come approfondimento – Anticorpi umani contro il Covid scoperti al CEINGE di Napoli: intervista alla prof.ssa Claudia De Lorenzo

Napoli Asl farmacie: dalle richieste di abilitazione alla situazione vaccini

Tir vaccini Napoli, napoli asl farmacie,Nel comunicato emesso dall’Asl viene precisato un punto in particolare oltre alla distribuzione. Si tratta dell’abilitazione di ulteriori farmacie alla campagna vaccinale. Viene infatti evidenziato come quest’ultimo passaggio non dipenda dall’Asl. Devono essere infatti gli stessi enti ad interessarsi della materia. Di fatto la burocrazia italiana è nota ai più. Anche in questo caso infatti vi sono passaggi informatici e obbligati a cui l’Asl non può rispondere da sola. Iniziative che nel caso fossero intraprese da entrambe le parti velocizzerebbero i tempi. Nonostante ciò i numeri risultano attualmente già molto positivi. Tutti i giorni prenotabili vedono infatti impiegate oltre il 20% delle dosi ricevute. In Campania oltre 1 milione di cittadini ha già ricevuto la prima dose. Per quanto riguarda i positivi invece si attestano a 209 su 8.883 tamponi. Numeri che fanno ben sperare ad una Campania free entro i primi di Luglio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × 3 =