Napoli, aumenta il costo della vita tra bollette (+50%) e cibo (+14%): serviranno 2.245 € in più all’anno

0
612
Italia aumento bollette

Napoli aumento bollette, i costi di abitazione, acqua, energia e combustibili hanno superato il 50% in un solo anno. A renderlo noto è il comune di Napoli attraverso l’indice della variazione dei prezzi al consumo. Il riferimento è fatto confrontando il mese di dicembre 2022 con quello di dicembre 2021. Un aumento davvero enorme che ha colpito l’Italia in generale ma, in questo caso, soprattutto il comune napoletano. La colpa è principalmente dell’inflazione che a Napoli è maggiore rispetto ad altre parti d’Italia.

Ti consigliamo come approfondimento – Nuovi bonus bollette ed Ecobonus, il 2023 riparte con gli incentivi: ecco come poterne usufruire

Napoli aumento bollette: il 50% in più rispetto in un solo anno

Napoli aumento bollette, Bollette impianti coronavirusLa nota resa pubblica dal comune di Napoli riguardo l’indice di variazione dei prezzi al consumo mette i brividi. Il confronto tra dicembre 2022 e dicembre 2021 è spaventoso. L’aumento registrato riguarda “abitazione, acqua, energia e combustibili” ed è del 50,7%. Superiore a quelli di gran parte d’Italia. Ad influenzare ciò è in particolar modo l’inflazione che a Napoli raggiunge l’11,1% rispetto ad una media nazionale che oscilla intorno al 9%. Questo vuol dire che ogni famiglia subirà da quest’anno un aumento del costo della vita notevole. La stima è di 2.245 euro in più.

Ti consigliamo come approfondimento – Salerno: il comune di Montecorvino Pugliano regala pannelli solari alle famiglie per ridurre i costi delle bollette del 25%

Napoli aumento bollette: cibo e bevande sempre più care

Napoli aumento bollette, Napoli banconote false dark webTra i notevoli aumenti da registrare non ci sono solo quelli riguardanti le abitazioni o le bollette. Uno dei dati più significativi infatti lo si registra alla voce dei “prodotti alimentari e bevande analcoliche“. Di fatto, tenendo sempre il confronto tra dicembre 2022 e dicembre 2021, si registra un aumento del 14,1%. L’aumento ha riguardato anche i prodotti più comuni. Insomma, una crisi che colpisce ovunque e in ogni settore. Un’inflazione che non risparmia niente e nessuno.

Ti consigliamo come approfondimento – Caro bollette, si muove l’Antitrust: 25 società nel mirino oltre alle 4 segnalate da Agcm

Napoli aumento bollette: la tabella degli aumenti

Napoli aumento bollette, bonus bollettaOsservano i dati forniti dal comune di Napoli si può osservare dove questi aumenti hanno maggiormente colpito. Partendo dal cibo e dalle bevande troviamo i prodotti a base di frutta (+4,6%). A seguire lo yogurt (+4,5%) e i cerali per la colazione a pari merito con i vegetali surgelati (entrambi +4,2%). Infine il riso (+4,1%). Per quanto riguarda l’abitazione e le bollette, sono i combustibili fossili a incidere più di tutti (+6%). Segue poi il sistema di riscaldamento e la sua manutenzione (+4,1%). E poi infine il gas di città e il gas naturale (+3%) concludendo con gli idrocarburi liquidi (+2,9%).