Napoli, bambino disperso in pigiama ritrovato dopo 4 ore: si era allontanato da solo

0
757
bambino solo casa, genitori abbandonano figlio, figlia abbandonata casa, bimbo muore mal di testa, bimbo tappo ingoiato, mamma strangola figli, napoli bambino disperso, bambino pistola, bambino pistola, Fiumicino coppia rapimento, bambino sbranato zoo, roma lite, milano bambino rapito, donna rapimento, asilo nido amputato, Vercelli rapimento, bimbo morto vacanza, fratelli abbandonati, bimba ferita, bambino morto stenti, bambino investito, bimbo mangiato coccodrillo, bambino sbranato pitbull, bambino pozzo, bambino sbranato coccodrillo

Napoli bambino disperso viene ritrovato dopo 4 ore di ricerche. Le foto del piccolo Gennaro erano diventate virale sui social. Ieri pomeriggio il sollievo della madre di averlo ritrovato. Il piccolo sarebbe uscito di casa allontanandosi da solo. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Shock, picchiano selvaggiamente bimba di 9 anni per i posti sullo scuolabus: video diventano virali!

Napoli bambino disperso: l’allarme della scomparsa 

Bimbo sordo meningite, samuele video mamma, napoli bambino disperso È successo a Massa Lubrense, il piccolo Gennaro di 3 anni si era perso nella mattinata di ieri. Il piccolo non era stato mandato al nido per un malessere accusato il giorno prima. Nella mattinata il padre di 45 anni era uscito per andare a lavoro, la mamma invece si trovava in cucina a preparare la colazione per lui e il fratellino di 5 mesi. Pochi minuti dopo, la donna di 37 anni si reca nella sua cameretta, ma non lo trova. Dopo aver cercato in tutta la casa, la donna nota la porta aperta e scatta il panico. Uscendo fuori casa non trova più il piccolo Gennaro e inizia l’allarme. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Il papà si sente male durante un’escursione: lo salva il figlio di 8 anni correndo nei boschi per chilometri

Napoli bambino disperso: le ricerche 

bimbi annegati madre, omicidio Elena madre, torre del greco bambino, torre del greco bambino annegato, napoli bambino disperso Quasi subito sono state contattate le autorità di Massa Lubrense. Anche i social sono diventati un mezzo essenziale sin da subito per diffondere la notizia. Il piccolo Gennaro si era allontanato ancora con il pigiama indosso. È questa la foto che è stata pubblicata sui social per lanciare l’allarme. Il piccolo paese sul mare si è subito attivato. Gli oltre 200 abitanti insieme alle Forze dell’Ordine hanno setacciato la zona per tutta la giornata. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Cade smartphone, marito ubriaco picchia la figlia e poi la moglie

Napoli bambino disperso: il ritrovamento 

napoli bambino disperso Dopo ore e ore in cui i pensieri più pessimisti si fanno avanti arriva la chiamata di uno chef di un ristorante nelle vicinanze. Sono le 14.30 e sono passata circa 4 ore dall’inizio delle ricerche. Il piccolo Gennaro è stato trovato in una rete metallica. Il piccolo era incolume, ma molto spaventato. Il piccolo si era allontanato di circa 400 metri dalla propria casa. Ad arrivare sul posto per primi i genitori e il nonno materno che ha accusato un piccolo malore richiedendo l’intervento dell’ambulanza. Dopo essersi ripreso ha rilasciato una breve dichiarazione. “Quando mia figlia mi ha chiamato il primo pensiero è stato che Gennaro potesse essere caduto nel vallone che porta al fiume e mi sono precipitato. Ma ho pensato anche alla possibilità di un rapimento. È stato terribile, per fortuna è andata bene”.