Napoli Beerfest: a Castel dell’Ovo il primo festival della birra artigianale

0
79
Napoli Beerfest

Arriva il Napoli Beerfest 2019, il festival dedicato completamente alla birra artigianale. Sabato 21 e domenica 22 dicembre, nell’incantevole location di Castel dell’Ovo, si terrà la prima edizione dell’evento. 17 birrifici artigianali, 7 ristoratori top del panorama enogastronomico campano e circa 10 ore al giorno di workshop e laboratori si incontreranno con la suggestiva atmosfera del Castello, per deliziare gli ospiti con un esperienza di gusto e tradizione unica nel suo genere. L’evento è patrocinato dal Comune di Napoli, Unionbirrai – associazione di categoria nella tutela dei Piccoli Birrifici Indipendenti Italiani – e l’associazione delle imprese Confesercenti.

Ti consigliamo come approfondimento – Birra, medicina naturale: allevia i dolori meglio del paracetamolo

Napoli Beerfest 2019: l’eccellenza tra birra e food

Napoli BeerfestIl Napoli Beerfest 2019 nasce per condividere ed esaltare l’arte della birra artigianale, che perfettamente va a sposarsi con le eccellenze del food campano. Una selezione di 17 birrifici artigianali da tutta Italia aprirà le porte, e i preziosi impianti di spillatura, a quella che si preannuncia essere la manifestazione di birra artigianale più suggestiva dell’intero Paese.

Ecco nel dettaglio tutti i birrifici presenti:

  • Birrificio Sorrento;
  • Birrificio dell’Aspide;
  • Bonavena;
  • Croce di Malto;
  • Eastside;
  • Bella ‘Mbriana;
  • Cauldron;
  • Karma;
  • Okorei;
  • Birrificio Lambrate;
  • Biren;
  • Menaresta;
  • Manerba;
  • Maestri del Sannio;
  • Ca’ del Brado;
  • KBirr;

Di seguito i ristoratori top scelti per l’evento:

  • Ciro Salvo50 Panino;
  • Leopoldo InfanteTaralleria Napoletana 1940;
  • Ciro ScognamilloPoppella;
  • Giovanni GentileWapo Natural Food;
  • Antonio AlibertiCasa KBirr;
  • Pasquale RinaldoCipajo e Ristorante D’Amore a Capri.

Non mancherà un’area bar, con il chiosco bar Kimbo.

Ti consigliamo come approfondimento – Simpson – la famosa birra Duff arriva in Europa grazie a Lidl

Appuntamenti culturali: laboratori e workshop tutto il giorno

Franken Bräu Napoli BeerfestIl Napoli Beerfest 2019 sarà un’occasione per approfondire e scoprire tutti gli aspetti più interessanti della birra artigianale. Non mancheranno appuntamenti culturali con laboratori di degustazioni e workshop che si alterneranno durante tutta la manifestazione.

Ecco nel dettaglio il programma completo di sabato 21 dicembre:

  • Ore 14:00Birra artigianale e Pub indipendenti – con Manuele Colonna, Menny Ambrosino, Andrea Turco, Luigi Schigi D’Amelio e Giampaolo Monarca Sangiorgi. Un’ interessante tavola rotonda sull’indipendenza dei pub, con la presenza di personaggi di spicco del movimento brassicolo italiano;
  • Ore 15:30La storia della Xyauyù – verticale di una delle birre italiane più famose al mondo, la Xyauyù del Birrificio Baladin, condotta da Teo Musso e Alfonso Del Forno (UBT);
  • Ore 17:30Il panino e la birra – degustazione e abbinamento con Ciro Salvo, Luciano Pignataro e Alfonso Del Forno (UBT);
  • Ore 19:30Italian Grape Ale, lo stile italiano – laboratorio di degustazione condotto da Natale Sessa (UBT);
  • Ore 21:30La divina commedia del Toscano e la Birra – con Alessandro Schiavone del Club Amici del Toscano e Alfonso Del Forno (UBT).

Programma completo di domenica 22 dicembre

  • Ore 13:00 – Premiazione sesta edizione del “World Gluten Free Beer Award”;
  • Ore 14:00Birra e taralli sul lungomare – con Leopoldo Infante di Taralleria Napoletana 1940 e Pippo Raia (UBT);
  • Ore 15:30 – Il fiocco di neve cerca una birra – con Ciro Scognamillo di Poppella, Barbara Guerra, curatrice della guida 50 Top Italy, e Alfonso Del Forno (UBT);
  • Ore 17:30Formaggi e Birra – con Paolo Amato di Caseificio Aurora e Alessandro Pelella (UBT) ;
  • Ore 19:30Influenza delle materie prime nella birra – laboratorio di degustazione condotto da Antonio Martinetti (UBT);
  • Ore 21:30 – La divina commedia del Toscano e la Birra – con Alessandro Schiavone del Club Amici del Toscano e Alfonso Del Forno (UBT).

I laboratori sono tutti gratuiti, eccezione fatta per “La storia della Xyauyù”, e potranno accogliere un massimo di 25 persone per ogni sessione.

Ti consigliamo come approfondimento – Visioni Partenopee: Birra Napoli racconta i quartieri della città

Come funziona: ticket e prenotazioni

birra edenlandia Napoli BeerfestIl biglietto d’ingresso per il Napoli Beerfest 2019 può essere acquistato: sul sito ufficiale dell’evento, www.napolibeerfest.it; direttamente all’entrata del Castello. È prevista un’apposita corsia preferenziale all’ingresso per i clienti che acquistano la prevendita.

Il costo totale è di 10 euro, comprensivo di:

  • Bicchiere personalizzato in vetro;
  • Taschina porta bicchiere;
  • Due ticket per degustazioni dal valore di 2 euro. Per un’eventuale aggiunta di degustazioni, si può procedere con un “upgrade” del biglietto all’interno.

È possibile acquistare un abbonamento per tutte e due le giornate di manifestazione al costo di 18 euro, comprensivo dei gadget suddetti, più un sacchetto personalizzato4 ticket per le degustazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here