Napoli, annullate lezioni in una scuola per furto dei rubinetti: “Non è la prima volta”

0
84
napoli furto scuola
Fonte: Facebook

Napoli furto scuola di Casoria. Ladri rubano i rubinetti dai bagni nella notte, l’edificio è stato chiuso per le indagini e le lezioni annullate per oggi. La denuncia anche da Francesco Emilio Borrelli che pubblica il video con i danni alla struttura. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Morti annegati 3 bimbi, trovati i corpi sulla spiaggia: la madre la prima indagata

Napoli furto scuola: le indagini dei Carabinieri 

napoli furto scuola, napoli scuola sciopero covidIl furto è avvenuto nella notte nell’istituto scolastico Nino Cortese in via Bellina. La struttura situato nella frazione di Arpino in provincia di Casoria. Ignoti si sono intrufolati nella notte. I danni principali sembrano essere avvenuti nei bagni della scuola. Mancanti tutti i rubinetti. La scuola è rimasta chiusa oggi per avviare le indagine dei Carabinieri. I genitori si sono rivolti disperati al consigliere di Francesco Emilio Borrelli per denunciare l’accaduto. Sembra infatti che la struttura non sia nuova a questi furti che hanno provocato danni alla scuola, ma anche rallentato più volte il normale svolgimento delle lezioni. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Segregata in casa dal fratello: 67enne chiedeva aiuto ma nessuno si fermava

Napoli furto scuola: l’appello dei genitori 

napoli furto scuola, scuola scuole istruzione, graduatorie provincialiI genitori degli alunni dell’istituto si sono rivolti al consigliere Francesco Emilio Borrelli. “La nostra scuola, la Bellini succursale dell’ Ic. Nino Cortese di Casoria è periodicamente sotto attacco di ladri questa notte sono entrati e hanno rubato i rubinetti. Come conseguenza la scuola si è allagata e i ragazzi non hanno potuto svolgere lezione. Ormai la scuola è saccheggiata è presa di mira molto spesso, manca di tutto e spesso noi genitori ci facciamo carico di spese per riacquistare materiale didattico ed attrezzature”. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Dopo NoVax e NoPass nascono i NoPos: coloro che vogliono pagare solo in contanti

Napoli furto scuola: la risposta di Francesco Emilio Borrelli 

Napoli Pellegrini, napoli furto scuola
Consigliere Borrelli di Europa Verde

Il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli ha usato la sua pagina Facebook per denunciare la vicenda. Pubblicando un video si attestano le condizioni in cui versano ora i bagni della struttura completamente inagibili. “Serve più sicurezza per le scuole del nostro territorio, costantemente sotto l‘attacco di vandali, delinquenti e ladri. C’è necessità di una maggiore videosorveglianza e di più agenti presenti sulle strade. Per quanto riguarda la situazione specifica in esame, chiediamo che le attività scolastiche riprendano al più presto e che quindi si intervenga celermente per rendere agibile l’edificio”. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

nove + tre =