Napoli, madre non può fare i regali di Natale ai 4 figli: i vigili donano giocattoli e vestiti!

0
524
Napoli mamma non può fare regali

Napoli mamma non può fare regali: ci pensano i vigili urbani. La notizia viene ripresa e rilanciata dal quotidiano online Fanpage.it; una donna, madre di quattro figli avuti da due precedenti relazioni, non può permettersi di comprare i regali e le vivande natalizie per i suoi bambini, nonostante lavori fino alle due di notte ogni singolo giorno. Quest’anno a fare una splendida sorpresa sono stati gli uomini dell’Unità Operativa San Lorenzo.

Ti suggeriamo come approfondimento – Stella di Betlemme a Natale, dopo 800 anni il ritorno della cometa

Napoli mamma non può fare regali: i giocattoli donati dai vigili

Napoli mamma non può fare regaliL’Unità Operativa San Lorenzo, una squadra di vigili urbani da sempre attiva nelle zone del Rione Vasto nei pressi di Piazza Garibaldi, ha fatto un’incredibile sorpresa per la mamma e i suoi quattro bambini del Burkina Faso. Infatti, quando il portellone della volante dei caschi bianchi si è aperta grande è stata la meraviglia dei bambini; l’auto era ricolma di doni, giocattoli e vestiti. Gli agenti, poi, hanno consegnato una somma di denaro alla donna.
In questo modo questa piccola famiglia ha potuto vivere un vero e proprio momento magico e gli agenti si son visti ripagati della loro generosità con il sorriso che diventava sempre più largo sul volto dei bambini.
Un gesto, infine, che è stato ampiamente apprezzato da tutto il quartiere.

Ti suggeriamo come approfondimento – Napoli, bimbo di 3 anni in arresto cardiaco a scuola: le maestre gli salvano la vita!

La storia della famiglia

idee regalo, Napoli mamma non può fare regaliLa donna, originaria del Burkina Faso, ha avuto quattro figli da due diversi uomini che l’hanno abbandonata. Questa madre, tuttavia, non si è lasciata abbattere dalle avversità della vita; lavora come donna delle pulizie fino alle 2 di notte per garantire i soldi per i suoi figli.
Fanpage.it restituisce l’immagine di una famiglia affiatata nonostante le grandi difficoltà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 − uno =