Napoli, migliaia di studenti e cittadini protestano contro la guerra in Ucraina

0
45
Napoli manifestazione pace
Ph della professoressa dell'Istituto Comprensivo "Matilde Serao" di Volla, Antonia Fico

Napoli manifestazione pace: questa mattina a piazza del Plebiscito si è tenuta la manifestazione per dire basta alla guerra. L’appello era stato fatto qualche giorno fa dal governatore campano De Luca ed è stato accettato da studenti e cittadini. Duro l’attacco di alcuni giovani alla Politica e ai politici.

Ti consigliamo come approfondimento-La proposta di Vincenzo De Luca per l’adozione dei bambini ucraini: “Eliminiamo i tempi biblici!”

Napoli manifestazione pace: parla il Presidente De Luca

De Luca No Vax mare,Questa mattina a Napoli migliaia di napoletani sono scesi in piazza per la pace. Infatti, piazza del Plebiscito di Napoli era gremita di giovani studenti e di cittadini adulti. Migliaia di persone hanno raccolto l’appello della Regione a chiedere il “Cessate il fuoco”. Dal palco presente in piazza è intervenuto il governatore della Campania, Vincenzo De Luca. De Luca ha detto: “Siamo la regione più giovane di Italia, vedete quante migliaia di ragazzi in questa piazza? Saremo in 50mila in questa piazza. È per loro perché per loro dobbiamo arrivare al cessate il fuoco. In Ucraina ci sono migliaia di giovani che muoiono. Stop alla guerra e inseriamo nelle Nazioni Unite una conferenza di pace con la Cina per riaprire il dialogo. Fare questa manifestazione in occasione del centenario della Marcia su Roma è molto importante”. Tra le scuole presenti, c’era l’Istituto Comprensivo “Matilde Serao” di Volla.

Ti consigliamo come approfondimento-Nobel per la Pace 2022: premiato Ales Bialiatski (attualmente in carcere) e due Ong (russe e ucraine)

Napoli manifestazione pace: parlano gli studenti

Maturità scuola ragazzi studenti istruzione concorso bando Inps istituti tecnici superiori violenzaAlcuni studenti di alcune scuole di Napoli ha preso parte alla manifestazione, contestando l’evento. Alcuni hanno dichiarato: “Ci sembra particolarmente ipocrita la postura del governatore e del Partito Democratico in generale. Da febbraio ad oggi non hanno fatto altro che parlare di armi. Hanno bollato come putiniano chi poneva quella diplomatica come unica soluzione possibile del conflitto in corso. In questi mesi il Pd non ha fatto altro che ribadire che era necessario solo ed unicamente inviare armi, come mai adesso spinge per una risoluzione pacifica del conflitto? Ci pare un po’ opportunistico, forse si tratta di una tattica alquanto goffa per recuperare il disastro elettorale dello scorso settembre. Anziché fingersi pacifista per recuperare un paio di punti percentuale il Partito Democratico farebbe bene a chiedere scusa per un’altra guerra che si consuma in casa nostra, quella dell’alternanza scuola lavoro che in 9 mesi ha ucciso tre nostri giovani fratelli”.

Ti consigliamo come approfondimento-Napoli, ordinanza movida è un flop. Residenti esasperati: “Possiamo solo scappare”

Napoli manifestazione pace: ordinanza sul traffico

Dalla pagina Facebook ufficiale del Comune di Napoli

Questa mattina a Napoli era stato disposto un piano traffico straordinario. Infatti, era previsto l’arrivo di circa 420 autobus dei quali 285 autobus all’interno del porto di Napoli e presso il molo San Vincenzo. L’ordinanza prevedeva il divieto di transito veicolare dalle ore 07:30 alle ore 13:00 in alcune zone della città. Era vietato il traffico nelle carreggiate di piazza del Plebiscito antistanti l’edificio della Prefettura e l’edificio del Commiliter. Ancora via Solitaria, Piazzetta Salazar, Rampe Paggeria. Era fatta eccezione per i veicoli dei residenti, i veicoli muniti di contrassegno “H” con invalido a bordo e i veicoli per le emergenze ed il soccorso. Era disposto il senso unico di circolazione da piazza Carolina fino a piazza Trieste e Trento.
Infine dalle ore 07:00 alle ore 13:00 e comunque fino a cessate esigenze, senso unico di circolazione in via Francesco Caracciolo. Quest’ordinanza ha causato non pochi problemi al traffico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

7 − 5 =