Napoli, ragazzo autistico lasciato nella palestra della scuola: nudo e tra gli escrementi

0
163
Napoli ragazzo autistico scuola

Napoli ragazzo autistico scuola – La vicenda è accaduta nel napoletano, precisamente a Castellamare di Stabia, dove un ragazzino di 14 anni, affetto dallo spettro autistico e da disabilità intellettiva, è stato ritrovato nella palestra senza vestiti ed era anche sporco dei suoi escrementi.
La procura di Torre Annunziata ha aperto un’inchiesta dopo che i genitori hanno presentato una denuncia.

La madre, intervista da Il Mattino, racconta la vicenda esprimendo il proprio sconcerto:
Un trattamento così non dovrebbe essere riservato a nessun essere vivente!”.

Ti consigliamo come approfondimento – Tragedia, bambina di 10 anni muore di Covid. La madre: “Aveva fatto da infermiera per i compagni”

Napoli ragazzo autistico scuola: la versione della famiglia

Napoli ragazzo autistico scuolaCome è stato detto, la vicenda è accaduta a Castellamare di Stabia, nell’istituto comprensivo Karol Wojtyla; lì il 14enne Francesco, frequenta il primo anno.
La vicenda risale al 30 settembre.
Verso le 11:30 di quel giovedì ai genitori arriva una telefonata da un’operatrice della cooperativa che accompagna il ragazzo nel tragitto dall’istituto a casa. La donna dice che il ragazzo “è tutto sporco” e che devono recarsi immediatamente a scuola. Arriva, in un secondo momento, la telefonata da parte dell’istituto nella quale viene detto che è “capitato qualcosa al ragazzino”.

I genitori, al loro arrivo, assistono a qualcosa di terribile: il loro Francesco è da solo in palestra, nudo e ricoperto di escrementi. Come si legge su Fanpage.it, i genitori reagiscono nei modi più disparati davanti alla scena; il padre cerca di pulirlo alla meglio, poi, scaraventa per la rabbia una sedia contro il muro; la madre, invece, armata di cellulare riprende i vestiti e le scarpe lasciati a terra e gli escrementi e poi urla nei confronti degli insegnanti e del dirigente scolastico.
La situazione torna sotto controllo solo all’arrivo dei carabinieri.

I genitori, sempre come si legge su Fanpage.it, sostengono che il ragazzino, in grado di farsi capire e di provvedere autonomamente ai propri bisogni e all’igiene personale, sarebbe stato lasciato a lungo chiuso nella palestra.

Ti consigliamo come approfondimento – Samuel muore nel sonno a soli 17 anni: ritrovato dai genitori nel suo letto

Napoli ragazzo autistico scuola: la versione della scuola

Napoli ragazzo autistico scuolaTutt’altra versione fornisce la scuola.
Infatti, come si legge dalle pagine del Mattino, l’istituto sostiene che il 14enne quella mattina aveva avuto una crisi e per evitare che danneggiasse le aule, come avrebbe già fatto in passato, è stato portato in palestra; la scelta della palestra è stata dettata dal fatto che rappresenta l’unico ampio spazio a disposizione della scuola.
Francesco, quindi, si sarebbe spogliato da solo, nonostante i tentativi dei professori di rivestirlo. Sebbene sia molto giovane d’età, il ragazzo ha una stazza imponente: è alto 1,90 m e pesa 100 kg.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 × 5 =