Napoli: raid vandalici contro autobus ANM, due episodi in poche ore

0
171
Napoli attacco notturno autobus

Napoli raid vandalici contro bus. Tra le 20:30 e le 21:30 del 17 marzo si sono verificati due episodi vandalici contro degli autobus di linea ANM. Le indagini sono in corso, i colpevoli sarebbero una banda di ragazzini.

Ti consigliamo come approfondimento- Napoli, identificati e denunciati gli autori del raid notturno contro gli Autobus dell’ANM

Napoli raid vandalici contro bus ANM: due episodi nel giro di una manciata di ore

Napoli raid vandalici contro bus Napoli raid vandalici contro bus. Si sono registrati due attacchi contro i mezzi dell’ANM in zone diverse della città. Tutto nel giro di circa un paio d’ore. Il primo episodio si è verificato ieri intorno alle 20:30. Due ragazzi a bordo di uno scooter, armati di una mazza, hanno danneggiato un autobus. Chiaramente si sono volatilizzati subito dopo. Questo primo episodio è accaddauto lungo Corso Garibaldi all’altezza del civico 350. I due hanno danneggiato lo specchietto retrovisore anteriore sinistro di un filobus modello Texter Breda. I Carabinieri sono giunti sul posto per constatare i danni causati dall’attacco e si sono messi alla ricerca dei vandali. Ma la scia di devastazione della cosa pubblica non si interrompe qui. Poco dopo, in una zona diversa della città, avviene un altro episodio del tutto simile.

Ti consigliamo come approfondimento- Chiara Ferragni, vandalizzate le vetrine del negozio a Roma: “Bandita e Truffatrice”

Il secondo attacco vandalico

Napoli treno Circumflegrea incidente, Terribile incidente cinque giovani coinvolti, Napoli raid vandalici contro busIntorno alle 21:30 si è verificato un altro attacco. Questo secondo episodio è avvenuto allo stazionamento di via Brin. Il personale Anm ha nuovamente contattato le Forze dell’Ordine. Pare che questo nuovo attacco sia stato effettuato da almeno 4 persone. Le indagini non escluderebbero il coinvolgimento di ragazzi molto giovani. Questi ragazzi a bordo dei loro scooter e armati di mazze hanno danneggiato i vetri laterali di un mezzo di linea Mercedes Citaro per poi fuggire via. Esattamente la stessa dinamica accorsa circa un’ora prima al Corso Garibaldi. Le indagini sono in corso. Al momento pare non si sia riusciti a risalire alle identità dei vandali.