Napoli, De Magistris chiude spiagge nei weekend: multe a chi trasgredisce

0
189
napoli spiagge chiuse

Napoli spiagge chiuse – è la nuova ordinanza emanata da Luigi De Magistris durante la giornata di ieri, 6 maggio 2021. Il divieto di recarsi alle spiagge è scaturito durante l’osservazione degli ultimi dati di contagio, nuovamente in salita. Al fine di evitare assembramenti, durante i weekend non sarà possibile avvicinarsi al mare napoletano.

Ti consigliamo come approfondimento – Tragedia a Napoli: donna trovata carbonizzata in casa. Ipotesi femminicidio

Napoli spiagge chiuse: l’ordinanza del sindaco De Magistris

De Magistris presidente Calabria
Dal profilo Facebook ufficiale di Luigi De Magistris

“La Prefettura di Napoli […] ha rappresentato l’esigenza delle Forze dell’Ordine che, per tutti i fine settimana del corrente mese, al fine di evitare fenomeni di assembramento, le vie di accesso alle spiagge siano interdette al traffico veicolare e pedonale.” In questo modo si apre l’ordinanza sindacale emanata da Luigi De Magistris. Dopo due settimane di zona gialla e di fronte a una terza, il bollettino dei contagi napoletano riporta numeri che non fanno ben sperare. Da qui nasce il divieto di frequentare le seguenti zone:

  • Via Franco Alfano;
  • Via Ferdinando Russo;
  • Discesa Gaiola;
  • Via Coroglio;
  • Via Nisida;
  • Via Marechiaro.

Sarà possibile accedervi unicamente per ragioni ben specifiche e ragionevoli. Lì saranno presenti le Forze dell’Ordine per garantire la sicurezza e il rispetto dell’ordinanza. Gli agenti si vedranno costretti a intervenire qualora dovessero imbattersi in situazioni sgradevoli, quali i vietati assembramenti.

Ti consigliamo come approfondimento – Superga lancia la limited edition dedicata ai monumenti di Napoli

Napoli spiagge chiuse: la raccomandazione ai cittadini

Napoli incidente camion,Non sarà possibile, dunque, recarsi sulle spiagge per godere del clima mite, quasi caldo, del mese di maggio. Almeno, negli ultimi tre giorni della settimana: venerdì, sabato e domenica. Il sindaco di Napoli De Magistris ha voluto ritagliare uno spazio per rivolgersi al popolo al tu per tu. “Raccomanda a tutti i cittadini di osservare comportamenti responsabili, ispirati al principio della massima cautela e prudenza, osservando il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro e dell’uso della mascherina.” Vengono ricordate, inoltre, le sanzioni che la Polizia dovrà rilasciare ai trasgressori. Queste variano di grado, a seconda della gravità del reato commesso e riportato. Segue l’allegato dell’ordinanza, pubblicata ufficialmente durante la giornata di ieri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 + 13 =