Omicidio Giovanbattista Cutolo, il musicista aveva 24 anni: ucciso per aver parcheggiato male lo scooter

0
537
Ucciso musicista
Foto dalla Pagina Facebook ufficiale dell'Orchestra Filarmonica Campana

Ucciso musicista Giovanbattista Cutolo. Il suo presunto killer potrebbe essere un ragazzino di 16 anni. La vittima, 24 anni, suonava presso l’Orchestra Scarlatti. Ha perso la vita davanti agli occhi della fidanzata per aver parcheggiato male il proprio scooter. La Squadra Mobile è a lavoro per reperire le informazioni necessarie. Da stamattina, invece, il 16enne sospettato è sotto interrogatorio presso la Questura di Napoli. Il corpo della vittima è stato ritrovato alle prime luci dell’alba di questa mattina, all’incrocio tra piazza Municipio e via Cristoforo Colombo.

Ti consigliamo come approfondimento – Veleno nel corpo di Giulia Tramontano, Impagniatiello avvelenava lei e il feto da mesi

Ucciso musicista Giovanbattista Cutolo: le prime ricostruzioni dell’omicidio

Ucciso musicista
Foto dalla Pagina Facebook ufficiale dell’Orchestra Filarmonica Campana

Ucciso musicista Giovanbattista Cutolo – All’alba di questa mattina, all’incrocio tra piazza Municipio e via Cristoforo Colombo, a Napoli, è stato ritrovato il corpo senza vita di Giovanbattista Cutolo. Il giovane, di 24 anni, era un musicista dell’Orchestra Scarlatti Young. Il ragazzo era incensurato e non aveva alcun legame con la criminalità organizzata. Stando alle prime ricostruzioni della Squadra Mobile della Questura di Napoli, guidata da Alfredo Fabbrocini, Giovanbattista sarebbe stato ucciso per aver parcheggiato male il proprio scooter. L’omicidio, oltretutto, sarebbe avvenuto davanti agli occhi della fidanzata. La vittima sarebbe stata colpita da un proiettile mentre era nei pressi di una paninoteca, vicino al Teatro Mercadante e di fronte alla Stazione Marittima.

Il cadavere di Giovanbattista Cutolo è stato rinvenuto sul marciapiede. La zona, in seguito al ritrovamento, è stata circosritta e sgomberata dalle Forze dell’Ordine.

Ti consigliamo come approfondimento – Caivano, Giorgia Meloni arriva al Parco Verde per le cuginette violentate. La Premier: “Non mi faccio intimidire”

Ucciso musicista Giovanbattista Cutolo: 16enne indagato per omicidio

Ucciso musicistaUcciso musicista Giovanbattista Cutolo – La Squadra Mobile della Questura di Napoli ha acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza installate nella zona. Grazie alle immagini, è stato possibile incastrare un 16enne. Sembra infatti che sia stato il ragazzino a colpire Giovanbattista Cutolo con un’arma da fuoco. Secondo una prima ricostruzione, il più piccolo avrebbe iniziato un acceso diverbio con la vittima a causa di uno scooter parcheggiato male. La lite, inseguito, sarebbe così degenerata in violenza, fino ad arrivare all’uccisione del musicista. Il 16enne, incastrato dalle telecamere, dalle prime luci del mattino si trova presso la Questura di Napoli ed è sotto interrogatorio.

Giovanbattista Cutolo era un giovane di grande talento che suonava presso L’Orchestra Scarlatti Young. “Oggi è un giorno triste, il cornista Giovanbattista Cutolo è stato ucciso a Napoli per uno scooter parcheggiato male. Il presunto assassino ha 16 anni. Giovanbattista era stato con noi nell’ultima produzione dell’orchestra, era un giovane di grandi prospettive, formatosi e cresciuto nell’Orchestra Scarlatti Young. Ciao Giovanbattista, noi ti ricorderemo così, in orchestra, con il tuo strumento, a manifestare la tua sensibilità, la tua passione, il tuo lavoro. Ci stringiamo al dolore della famiglia e dei suoi cari, esprimendo le nostre più sentite condoglianze”. Così è stato scritto dalla pagina ufficiale dell’Orchestra Filarmonica Campana sui social network.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × tre =