Cade smartphone, marito ubriaco picchia la figlia e poi la moglie

0
491
uccide compagna, Roma picchia moglie, lecce bambina molestata, picchia moglie telefono, segregata casa, 19enne violenta vicina, avellino abuso minorenne, napoli violenza moglie, 17enne uccisa fidanzato, mamma picchia insegnante, ragazza violentata treno, segregata casa, uccide moglie suocera, omicidio marzia, napoli donna balcone, Verona figlio guinzaglio, napoli prof pugno, zio stupra nipote, spara madre incinta, figlio la russa stupro, femminicidio ancona, accoltellata como, Torino femminicidio, marito accoltella moglie, marito accoltella moglie

Napoli violenza moglie: l’uomo ubriaco avrebbe picchiato la figlia e poi la moglie che si era intromessa. Il tutto sotto gli occhi degli altri tre figli minori. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Napoli, conosce una ragazza su TikTok ma quando scopre che è trans la picchia: denunciato

Napoli violenza moglie e figlia 

donna accoltellata Reggio Emilia, napoli violenza moglie La violenza domestica è avvenuta in un appartamento nella provincia di Qualiano. Sembrerebbe che l’episodio sia stato solo l’escalation di violenze quotidiane che avvenivano nelle mura domestiche. La violenza sarebbe scoppiata dopo che la figlia maggiore di 16 anni avrebbe fatto per sbaglio cadere uno smartphone dalla tavola. Un incidente che però ha causato l’ira del padre. L’uomo di 42 anni si sarebbe scagliato contro la figlia iniziando a picchiarla. Secondo le prime e poche informazioni sembrerebbe che l’uomo fosse anche ubriaco durante la violenza. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Bimbo morto a Torre del Greco: messaggio “strano” della madre: “Vogliamo farlo schiattare?”

Napoli violenza moglie si intromette per difendere la figlia 

Donna massacrata pugni, napoli violenza moglie Sembrerebbe che la figlia maggiore da quando era molto piccola è stata vittima delle violenze del padre. La madre quella sera si è intromessa cercando di difendere la figlia dalla furia violenta del marito. L’uomo avrebbe impugnato un coltello da cucina minacciando di uccidere entrambe le donne. La scena mostruosa è avvenuta sotto gli occhi impauriti degli altri tre figli, che inermi hanno potuto solo guardare la violenza del padre. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Deputata di FdI vs Rosa Chemical: “Sanremo diventa spot del gender fluid!”

Napoli violenza moglie: la denuncia alla Polizia 

pomigliano e baby gang, napoli violenza moglie
Ph dalla pagina ufficiale Facebook della Polizia di Stato

Le botte e le urla di aiuto hanno attirato i passanti e residenti della zona. In particolare sono stati i passanti che dalla strada hanno compreso cosa stesse succedendo che hanno decido di allertare le Forze dell’Ordine. Il 42enne è stato arrestato ed è ora in carcere, mentre le due donne e gli altri tre figli sono stati ascoltati e rassicurati dagli altri agenti. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

14 + 7 =