NASA: simulazione fallita! Un asteroide potrebbe distruggere la Terra

0
229
nasa asteroide simulazione,

Nasa asteroide simulazione fallita. Parole che comporterebbero, in caso di pericolo reale, una tragedia. Metà dell’Europa scomparirebbe per sempre. Questi i risultati fino ad ora acquisiti dall’esperimento. Si tratta di un’iniziativa volta in direzione dell’annuale  “Planetary Defense Exercise”. La conferenza dove NASA e ESA (Agenzia Spaziale Europea) si ritrovano ogni anno. Il punto su cui discutere è lo spazio. In particolare sulla difesa della terra dai pericoli sconosciuti quest’ultimo. Il tema su cui ci si è focalizzati per il 2021 è stato l’attacco da parte di un meteorite. Ovvero, in 6 mesi, si sarebbe dovuta simulare una difesa contro di esso. Al momento i risultati ottenuti sono tanto allarmanti quanto tragici. La Terra non è pronta.

Ti consigliamo come approfondimento – Via Lattea: la Nasa scopre 18 pianeti “simili alla Terra”

Nasa asteroide simulazione: il Planetary Defense Exercise e la simulazione fallita

nasa asteroide simulazione,In vista del “Planetary Defense Exercise 2021”, la NASA ha indetto un esperimento di difesa globale. Durante i giorni della conferenza(26-27-28 aprile) è stata proposta una simulazione. Un asteroide di 140 metri, distante 35 milioni di miglia è diretto verso la terra. Dovrebbe raggiungere l’Europa in 6 mesi. In vista di ciò sia NASA che ESA (Agenzia Spaziale Europea) si sarebbero dovuti preparare.  Tuttavia, ciò che emerge dai primi dati è allarmante. Infatti sia alle forze americane che a quelle europee mancherebbero le capacità per difendersi. Emerge infatti un problema dal lato della tempistica. Sei mesi sarebbero troppo pochi per prepararsi ad un simile evento. Si potrebbe provare a deviarne la traiettoria con dei razzi ma il tempo comunque risulterebbe scarno. Stesso discorso per una possibile evacuazione. Insomma, la Terra non è pronta e metà Europa rischierebbe di scomparire.

Ti consigliamo come approfondimento – Razzo cinese, caduta incontrollata: l’ora X è il 9 maggio. Sud Italia a rischio

Nasa asteroide simulazione: Le parole dell’ufficiale della NASA, Lindley Johnson

nasa asteroide simulazione,Ad esprimersi sulla questione sono stati in tanti. Sicuramente risultano imponenti le parole di Lindley Johnson. Di fatto il ruolo di ufficiale della difesa planetaria della NASA gli attribuisce una certa autorità. “Non ci sarebbe tempo a sufficienza per difendersi”. Ritenendo infatti che i primi giorni verrebbero persi soltanto nel calcolarne la traiettoria. Resta poi negativo anche su un altro aspetto. “Evacuare un continente si è rivelato più problematico del previsto”. Quindi per la popolazione non ci sarebbe scampo. L’unica difesa plausibile sarebbe quello di deviare l’orbita dell’asteroide con dei razzi. Tuttavia sarebbe necessario conoscere ancora prima l’arrivo di quest’ultimo. Un punto fondamentale su cui però la Terra al momento appare impreparata. Al momento infatti, se quel meteorite fosse vero, metà Europa scomparirebbe tra 6 mesi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × 3 =