Reggio Calabria, neonata trovata morta tra gli scogli: la madre di 13 anni ricoverata per setticemia

0
198
Neonata abbandonata Monza

Neonata abbandonata scogli – trovata morta in una busta di plastica con ancora il cordone ombelicale attaccato. Dopo il ritrovamento da parte di alcuni pescatori le indagini hanno rintracciato la madre biologica. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Roma, mamma abbandona la figlia sul raccordo per il 5 in Latino

Neonata abbandonata scogli: le indagini 

neonata morta corpo buttato, neonata abbandonata scogli Sono ancora in corso le indagini per determinare la dinamica dell’abbandono, ma sembrerebbe che ad aver partorito sia stata una 13enne trovata a casa dei genitori e ricoverata d’urgenza per setticemia. La ragazzina è ricoverata e in gravi condizioni, casuale con ogni probabilità da un parto avvenuto senza la supervisione medica richiesta. Indaga la Procura per i minorenni che cerca di capire se i genitori della bambina sapessero delle sue condizioni. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Bimba scomparsa a San Giovanni Teatino: era a casa degli zii in provincia di Chieti

Neonata abbandonata scogli: l’autopsia 

benevento bambino morto, neonata abbandonata scogli Il corpo della neonata è al momento sotto sequestro e in attesa di ricevere un’autopsia. L’indagine intende svelare se la neonata fosse già morta dopo il parto o se il decesso sia avvenuto dopo l’abbandono nello zaino sugli scogli. Al momento vige il massimo riserbo sulle condizioni della ragazzina ricoverata per setticemia, ovvero una grave infezioni in atto.  

Ti suggeriamo come approfondimento – Rafah, sfollati palestinesi bruciati vivi nelle tende da raid israeliano. Netayahu: “Tragico incidente”

Neonata abbandonata scogli: la famiglia della 13enne 

Roma infermiere aggredito, Medici non specializzati, Wallace Lee sordo plastica, Porta Potty cane, ponza pronto soccorso, vaiolo scimmie barletta, proiettile ano, campania medici contro regione, cosenza prof morto, vaiolo scimmie italia,pistoia ospedale incendio, neonata abbandonata scogli Le indagini si concentrano anche sul conteso familiare della minorenne incinta. Inoltre si cerca di scoprire chi sia il padre, ancora non identificato. Cruciale sarebbero state le telecamere di videosorveglianza sugli scogli di Villa San Giovanni che avrebbero ripreso il momento dell’abbandono.