Neonata morta in ospedale, aperta inchiesta. La denuncia della mamma: “Tutto per un maledetto parto naturale”

0
451
Mamma neonato soffocato Pertini

Neonata morta ospedale – dopo settimane dalla tragedia avvenuta in clinica la madre racconta la sua terribile esperienza in un post su Facebook chiedendo giustizia per sua figlia. 

Ti suggeriamo come approfondimento – La Commissione Europea propone la creazione della patente di giuda digitale

Neonata morta ospedale: l’arrivo in clinica e le complicazioni 

neonato 370 grammi, neonata morta ospedale Una gravidanza sana e tranquilla che si è conclusa in una tragedia. Succede a Villa Betania, l’ospedale di Ponticelli. Vittima una coppia alla sua prima gravidanza che si è recata in ospedale dopo la rottura delle acqua come da protocollo. Il parto dopo svariate ore però ha richiesto un cesareo d’urgenza a causa di un distacco della placente e altre complicazioni. La piccola è deceduta 24 ore dopo nell’impotenza dei neo genitori. La salma della piccola è stata sequestrata per un’autopsia per comprendere le cause esatte del decesso. 

Ti suggeriamo come approfondimento – La Procura di Bergamo vs Conte e Speranza: “Si potevano evitare oltre 4mila morti”

Neonata morta ospedale: la richiesta di giustizia dei genitori 

neonato ustionato, neonato abbandonato madre, neonato ristorante, neonata morta ospedale Dopo settimane di silenzio stampa ad elaborare il loro lutto, i genitori hanno deciso di raccontare la loro storia. “ Oggi torno a casa, con il ventre vuoto ,una cicatrice ed una bara. La mia casa sa di rosa, i cassetti sono pieni delle sue cose che non saranno mai indossate .Ho rotto le acque, una cosa fisiologica si sa a 38 settimane, corro a all’ospedale Betaina, i dolori non sono arrivati”. La mamma accusa i medici di aver aspettato troppo per il cesareo d’urgenza e di averla costretta fino all’ultimo a cercare di avere un parto naturale. “Quello del medico non è un lavoro che si improvvisa, sono stata incisa 24 ore dopo la rottura delle acque, sono stata abbandonata alla speranza che i dolori incalzassero e il battito della bambina di stabilizzasse”. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Napoli, dramma in clinica: neonato muore durante il parto. Aperta inchiesta per negligenza

Neonata morta ospedale: “Giustizia per mia figlia” 

neonato incidente ascensore, neonata morta ospedale Nel post su Facebook la mamma sottolinea l’ambiente a tratti tossico che troppe volte nasce in sala parto. “Quanto ancora deve essere complicato un parto  per decidere di intervenire? E invece no aspettiamo di non sentire più il battito, qualcosa non va..È troppo tardi, la morte celebrale della mia bimba è sentenziata ma il suo cuore e forte, resiste, si aggrappa alla vita, al mio petto. Cami muore 24 ore dopo l’intervento. Siamo nati e morti con lei”. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

due × due =