Neonato abbandonato in un sacchetto della spazzatura: salvato per miracolo dai Carabinieri

0
1230
neonato abbandonato
Fonte: Facebook

Neonato abbandonato in un sacchetto della spazzatura nelle campane del Trapanese, vicino ad una scuola elementare. I Carabinieri allertati da una chiamata hanno recuperato il neonato. Il piccolo è stato trasportato in ospedale ma non sempre essere in pericolo di vita. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Rider 26enne travolto da un auto muore sul colpo, Glovo lo licenzia per non aver effettuato la consegna

Neonato abbandonato: la chiamata ai Carabinieri 

neonato abbandonato, Concorso allievi vice ispettori Polizia PenitenziariaSiamo nelle campagne del trapanese, su una strada a Paceco. A trovare il piccolo abbandonato è stato un contadino del posto. Notando un sacchetto di plastica sospetto che si muoveva, l’uomo ha chiamato i Carabinieri. Le Forze dell’Ordine hanno inviato una pattuglia. I Carabinieri si sono avvicinati al sacchetto aprendolo e scoprendo il terrificante ritrovamento. Il 118 è stato subito allertato e il piccolo è stato trasportato  all’ospedale più vicino. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Napoli, un’altra maxi rissa nel centro della città. Denuncia del consigliere Borrelli

Neonato abbandonato subito dopo il parto

neonato abbandonato, neonata morta di fame, neonato ustionato, cristiano ronaldo figlio mortoIl piccolo è stato ritrovato con il cordone ombelicale tagliato e nel sacchetto c’era ancora la placenta. Gli indizi fanno pensare che la madre abbia partorito in casa e che poi abbia abbandonato il piccolo. Il neonato è stato ribattezzato Francesco, come il Carabiniere che per primo lo ha trovato e lo ha preso in braccio. Il piccolo Francesco è stato trasportato in ospedale, ma fortunatamente non sembra essere in pericolo di vita. Le indagini sono state aperte per risalire alla madre. Saranno visionate le telecamere della zona nella speranza di ritrovare qualche indizio. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Ragazzo russo 27enne si suicida per non essere arruolato da Putin: “Non voglio uccidere nessuno”

Neonata abbandonato: le reazioni sul web 

neonato abbandonato, studente didattica a distanza computer pc donna ragazza lavoro concorso coprifuoco lazioLa storia dell’abbandono ha scatenato non pochi commenti sul web. L’attenzione si focalizza sull’importanza dell’educazione sessuale tra i giovani e nelle scuole, oltre all’aumento di metodi contraccettivi alla portata di tutti. “In Italia abbiamo innanzitutto bisogno di una buona educazione sessuale! Poi di parlare senza più tabù di gravidanza, aborto, contraccezione e tutte le opzioni esistenti per poter partorire in anonimato e sicurezza e dare al bambino una possibilità di vita”.