Netflix, arriva il “soddisfatti o rimborsati”: ecco come funzionerà

0
878
canone rai cultura

Il colosso dello streaming Netflix ha in serbo per i suoi nuovi clienti un piccolo incentivo: la modalità “soddisfatti o rimborsati”. È da tempo ormai che, chi si abbona alla piattaforma, non gode di un periodo di prova gratuito. Soddisfatti o rimborsati, nasce proprio per questo. Per sette giorni, i nuovi clienti potranno testare la piattaforma e decidere se proseguire o meno il loro abbonamento.

Ti consigliamo come approfondimento – Accordo tra i colossi streaming: cosa cambia nel mondo dello streaming italiano

Netflix, un nuovo format per la piattaforma streaming

netflix
netflix

In mancanza di un periodo di prova gratuita, la piattaforma Netflix ha ideato un nuovo format: “soddisfatti o rimborsati”. Si tratta di una nuova modalità promozionale, che permette ai nuovi clienti di disdire il proprio abbonamento entro sette giorni dalla sottoscrizione, ricevendo il rimborso totale. A poterne godere, anche chi desidera riattivare il proprio abbonamento. L’importante è iscriversi e scegliere un pacchetto. La procedura è semplicissima:

  • Recarsi sul sito di Netflix, indicare una mail principale (scegliendo una password) e cliccare sul tasto rosso;
  • Scegliere il piano di abbonamento a cui si è interessati;
  • Scegliere la modalità di pagamento.

Tre passaggi e il gioco è fatto. Una volta sottoscritto l’abbonamento, si potrà decidere, in sette giorni, se disdire o confermare l’abbonamento. Ovviamente la disdetta deve essere fatta entro il settimo giorno. In caso ciò non avvenga, si sarà “costretti” a pagare l’intero mese.

Ti consigliamo come approfondimento – Presentato Summertime, il reboot di Tre metri sopra il cielo

Streaming gratis? Non del tutto. I dettagli della promo

iptv relax donna netflixNon si tratta di streaming gratuito, bensì di una semplice formula promozionale che permette ai nuovi clienti, o a chi voglia riattivare il proprio abbonamento, di decidere entro sette giorni se continuare a godere della piattaforma. Bisogna inoltre precisare che Netflix è una piattaforma streaming onesta. Non risulta esserci un obbligo, per gli abbonati, di proseguire per un tempo prestabilito il proprio abbonamento. Ad ogni cliente, nel momento in cui lo desidera, è permesso di interrompere la propria sottoscrizione senza essere soggetto a una penale.

Non è ancora chiaro, invece, per quanto sarà disponibile il “soddisfatti o rimborsati”. Netflix infatti ha sempre messo a disposizione promozioni di durata variabile.

Ti consigliamo come approfondimento – Musica streaming gratis: Amazon e Google sfidano Spotify

Netflix, abbonamenti e promozioni

NetflixLa società di Hastings e Randolph è una delle più amate dagli utenti del web (e non solo). La piattaforma offre, infatti, diversi abbonamenti nel complesso piuttosto economici. Vediamo quali:

  • Piano Base: al prezzo di € 7,99 al mese. Disponibile uno schermo SD, ovvero la visione su 1 dispositivo alla volta, in definizione standard;
  • Piano Standard: al prezzo di € 11,99 al mese. Disponibili due schermi HD, ovvero visione su 2 dispositivi alla volta, in alta definizione se disponibile;
  • Piano Premium: al prezzo di € 15,99 al mese.Disponibili 4 schermi HD/UHD 4K, ovvero visione su 4 dispositivi alla volta, in alta definizione e ultra HD.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dieci − quattro =