Morte 18enne a Ny, isolato per 3 giorni perché aveva copiato: ipotesi suicidio

0
677
New York morte 18enne

New York morte 18enne si fa strada l’ipotesi di suicidio per Claudio Mandia. Il ragazzo era stato espulso dopo aver copiato ad un test. In attesa dell’arrivo dei genitori in America, il 18enne era stato isolato per 3 giorni in una stanza del campus. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Shock, donna fa sesso con 9 studenti in cambio di sigarette elettroniche: è già libera!

New York morte 18enne: la punizione e l’isolamento 

New York morte 18enne Il giovane di Battipaglia è morto poche ore prima del suo 18esimo compleanno. Poche e frammentarie sono state le informazioni dal Continente riguardo questa tragedia. I genitori della vittima hanno rilasciato poche dichiarazioni. In particolare nella giornata di ieri denunciavano i “trattamenti inimmaginabili” del collage di New York. Oggi arrivano i primi dettagli riguardo queste accuse. Claudio si trovava in America da due anni presso l’accademia EF. Era in procinto di conseguire un IB (International Baccalauerate). Ovvero un diploma biennale che gli avrebbe permesso l’accesso all’università in America. Durante uno degli ultimi test il 18enne sarebbe stato accusato di copiare. In questi casi in America la sentenza è immediata. Claudio è stato espulso. La procedura in America prevede un breve isolamento dagli altri studenti mentre l’accusato raccoglie i suoi effetti personali per poi tornare in patria. Tuttavia l’isolamento di Claudio è durato più del dovuto. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Ragazzo rifiuta avances di un altro uomo, lui lo accoltella davanti ai genitori

New York morte 18enne: l’isolamento in attesa dei genitori 

New York morte 18enne La vicenda dell’espulsione è avvenuta in concomitanza con il giorno dei suoi 18 anni. Per questo motivo i genitori di Claudio avevano già in programma di raggiungere New York per celebrare il figlio. Dato che l’accusa di espulsione è avvenuta 3 giorni prima dei suoi 18 anni e dell’arrivo già prefissato dei genitori, le autorità del college hanno isolato Claudio in una stanza nell’attesa dell’arrivo dei suoi parenti. È durante questi 3 giorni che avviene la tragedia. Ancora oscure restano le notizie riguardo il ritrovamento del cadavere e le cause del decesso. Per ora si apre una dettagliata inchiesta sui metodi punitivi e sui meccanismi di rimpatrio del college statunitense. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × 4 =