No Vax: laccio emostatico per evitare vaccino, rischia disabilità permanente

0
286
no vax laccio emostatico, nuovo decreto legge covid eric clapton vaccino, sicilia famiglia no vax, esenzione vaccino digitale, imprenditore covid, green pass proroga, stop super green pass

No Vax laccio emostatico, questa la “geniale” idea per evitare il vaccino che può costargli l’invalidità. Lo racconta Claudio Luca Biasi, medico, su twitter. Un paziente si è recato al pronto soccorso con un braccio nero e un’occlusione omerale. Il tutto per evitare, secondo i consigli di internet, la circolazione del vaccino con un laccio emostatico. Si era vaccinato due giorni prima per poter andare al lavoro. Ora questa bravata rischia di costargli caro.

Ti consigliamo come approfondimento – Covid, No Vax ricoverato in grave condizioni muore: aveva rifiutato le cure!

No Vax laccio emostatico: il racconto dei fatti

thierry breton immunità vaxzevria, quarta ondata virologo gentile, avellino vaccino fragile vaccino open day napoli, no vax laccio emostatico,Siamo in Emilia Romagna, qui una persona si sottopone al vaccino per potersi poi recare al lavoro. Solo che la persona in questione è un No Vax e non sopporta l’idea di essere vaccinato. Decide quindi di informarsi su internet su come poter evitare la circolazione del vaccino. Tra le tante proposte accoglie quella di bloccare la circolazione sanguigna con due lacci emostatici. Tuttavia non è stata una grande idea. Il sangue infatti smette di circolare e il braccio inizia a diventare nero. Lui però è convinto della sua scelta e continua così per due giorni. Poi alla fine si reca al pronto soccorso dove gli diagnosticano un’occlusione omerale. Ora rischia quindi di non avere più il braccio. Intanto, ovviamente, si è vaccinato ed i medici, da lui tanto odiati, devono salvarlo.

Ti consigliamo come approfondimento – Medico No Vax fingeva di somministrare il vaccino perché lo riteneva inutile

No Vax laccio emostatico: il post su twitter di Biasi

frecciarossa cancro, no vax laccio emostatico,A raccontare la vicenda è il medico del Pronto Soccorso in cui si è recato l’uomo. Claudio Luca Biasi posta su twitter il racconto della vicenda. “Paziente che si presenta in pronto soccorso con braccio nero e occlusione omerale” si legge a inizio post. “Interrogato spiega che si è vaccinato 2 giorni fa per lavorare ma intendeva evitare che il vaccino entrasse nel corpo”. Quindi cosa fa: “Seguendo consigli medici su internet, ha tenuto un laccio emostatico sopra e sotto il sito inoculato”. Conseguenze? Braccio nero e occlusione omerale con rischio di disabilità permanente. Una vicenda tanto triste quanto bizzarra. Pensare che sarebbe bastato fidarsi degli stessi medici a cui ora chiede aiuto dopo la sua bravata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 + otto =