Napoli, “nonno” parcheggiatore abusivo: Carabinieri e Vigili lo denunciano

0
515
Nonno parcheggiatore abusivo

Nonno parcheggiatore abusivo. Continua la lotta nella città di Napoli ai parcheggiatori abusivi. Infatti, in tale ambito è stato denunciato un uomo di 70 anni nel centro storico. Sono state anche rimosse alcune auto in divieto di sosta da lui fatte “parcheggiare”.

Ti consigliamo come approfondimento-Giovane trans aggredita in locale: nessun soccorso, lasciata a terra svenuta

Nonno parcheggiatore abusivo: denunciato e allontanato

rapinatori rolexI Carabinieri della Compagnia Stella e gli agenti della Polizia Municipale di Napoli continuano la lotta ai parcheggiatori abusivi. Infatti, nell’ambito dei servizi dediti al contrasto dell’illegalità e del fenomeno di attività dei parcheggiatori abusivi sono stati effettuati diversi controlli. Tali controlli hanno portato alla denuncia da parte delle Forze dell’Ordine di un signore di 70 anni. L’uomo in questione è stato colto in fragranza di reato durante i controlli in piazza Santa Maria della fede. L’uomo è stato denunciato ed è stato allontanato dalla piazza dalle Forze dell’ordine. Inoltre, la maggioranza delle auto che aveva fatto parcheggiare erano in divieto di sosta e pertanto sono state rimosse.

Ti consigliamo come approfondimento-Omicidio Maurizio Cerrato: ucciso per un parcheggio, arrestate 4 persone

Nonno parcheggiatore abusivo: la lotta continua

no vaccino vigili Napoli
Dalla pagina Facebook dell’Assessorato alla sicurezza Urbana e Polizia Locale Comune di Napoli

La lotta delle Forze dell’Ordine contro l’attività dei parcheggiatori abusivi continua nella città di Napoli. Tali attività sono molto diffuse nella città di Napoli, specialmente nel centro storico, ma spesso ci si dimentica che è un reato. Su tali reati, spesso in passato, si è sorvolato ma non dovrebbe essere così. Infatti, l’esercizio abusivo dell’attività di parcheggiatore è punibile mediante denuncia e multa da parte delle Forze dell’ordine. Non vi è, infatti, la possibilità di essere arrestato e recluso. Ovviamente ci sono delle eccezioni come avvenuto in alcuni casi, quando alcuni parcheggiatori abusivi hanno estorto con la forza del denaro. In questi casi oltre alla denuncia vi è anche la possibilità di essere arrestato e processato per altri reati come violenza e tentata estorsione di denaro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciotto + 19 =