Nuovo Dpcm approvato in Consiglio dei Ministri: stasera la firma di Conte

0
419
coronavirus conte congiunti stati generali, stato di emergenza nuovo dpcm italia zona rossa natale nuovo dpcm di battista

Il nuovo Dpcm è stato approvato nella riunione notturna del Consiglio dei Ministri. Le nuove regole entreranno in vigore stasera, dopo la firma definitiva del premier Conte. A causa dell’emergenza Covid-19, nell’ottica di evitare gli stessi errori fatti durante l’estate, di cui stiamo ancora tutti pagando le conseguenze, scattano i provvedimenti restrittivi sulle feste natalizie. No agli spostamenti fra Regioni, festeggiamenti limitati e riconferma delle autocertificazioni: il Natale 2020 sarà diverso da tutti gli altri.

Ti consigliamo come approfondimento – Natale e Capodanno niente spostamenti: pronta la bozza del decreto ministeriale

Nuovo Dpcm: dettagli sui provvedimenti

natale nuovo dpcm
Fonte: dal profilo Facebook ufficiale di Giuseppe Conte

Con il nuovo Dpcm per Natale, Santo Stefano e Capodanno gli italiani saranno costretti a cambiare drasticamente le loro abitudini. Ecco i provvedimenti:

  • Dal 21 dicembre al 6 gennaio è fatto divieto di “Ogni spostamento in entrata e in uscita tra i territori di diverse regioni o province autonome”. La norma viene applicata a prescindere della classificazione delle regioni in zona “gialla”, “arancione” o “rossa”.
Ti consigliamo come approfondimento – Calendario dell’avvento: un promemoria natalizio ricco di sorprese
  • Il 25, 26 dicembre e l’1 gennaio sono vietati tutti gli spostamenti tra comuni. Viene fatta eccezione solo per le “comprovate esigenze” – lavoro, situazioni di necessità e motivi di salute – che dovranno essere giustificate con l’autocertificazione;
  • Sarà vietato spostarsi anche nelle seconde case fuori regione nei giorni di Natale, Santo Stefano e Capodanno;
  • Viene consentito il rientro “alla propria residenza, domicilio o abitazione“;
  • Per quanto riguarda i festeggiamenti e i raduni, sarà probabilmente fissato dal Governo un tetto massimo di 10 invitati.
Ti consigliamo come approfondimento – Speranza espone il DPCM sul Vaccino in Senato: “Sarà gratuito”

Coprifuoco, ristoranti e negozi

scorta Conte nuovo dpcm
Fonte: profilo Facebook di Giuseppe Conte

Con il nuovo Dpcm viene confermato anche il coprifuoco per tutto il periodo dal 4 dicembre fino al 6 gennaio, dalle 22:00 alle 6:00. Durante queste ore si potrà uscire solo per le “comprovate esigenze”. Resta confermato il divieto di assembramento e l’obbligo di indossare la mascherina, sia all’aperto che al chiuso.

I ristoranti dovrebbero restare aperti per il pranzo del giorno di Natale, 26 e 31 dicembre. Sui negozi scattano misure più blande: potranno restare aperti fino alle 21:00, in modo da contingentare gli ingressi durante l’arco della giornata e evitare lunghe file e assembramenti. Nel fine settimana e nei festivi inoltre, verrà riconsentita l’apertura di centri commerciali e grandi magazzini. Restano da definire le aperture commerciali per le Regioni in zona rossa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

17 − 2 =