Olanda sospende AstraZeneca: Ministero della Salute procede con cautela

0
235
olanda sospende astrazeneca

Olanda sospende AstraZeneca fino al prossimo mercoledì 7 aprile. Lo stop vale per tutti, senza eccezioni dovute all’età. La motivazione riguarda lo ‘spreco’ di dosi. Infatti, 700 ultrasessantenni avrebbero dovuto ricevere il vaccino durante i giorni di Pasqua, ma gli appuntamenti sono stati cancellati.

Ti consigliamo come approfondimento – Vaccino: obbligo per il personale sanitario. Stipendio sospeso a chi rifiuta

Olanda sospende AstraZeneca: si riprende il 7 aprile

fisioterapista vaccinoIl vaccino AstraZeneca, o meglio, il Vaxzevria è stato momentaneamente sospeso in tutta l’Olanda. Il fermo per il medicinale contro il SARS-CoV-2 durerà fino al prossimo 7 aprile. Il governo olandese ha arrestato per pochi giorni le somministrazioni, in modo tale da non sprecare dosi preziose. Perciò, circa 700 persone hanno visto il proprio appuntamento essere cancellato. Verrà rimandato a una data più opportuna a partire, per l’appunto, dalla settimana prossima. Tuttavia, questa mossa non dovrebbe mettere eccessivamente in crisi il sistema sanitario e di immunizzazione olandese. Circa 400mila persone della suddetta Nazione, infatti, ha già ricevuto una dose del marchio AstraZeneca.

Ti consigliamo come approfondimento – Bomba molotov contro centro vaccinale: Carabinieri aprono un’indagine

Olanda sospende AstraZeneca per gli under 65: gli effetti collaterali

olanda sospende astrazeneca
Il Volkskrant, giornale olandese

Come appena appreso, l’Olanda sospende AstraZeneca per pochi giorni. Tale decisione va a braccetto con quella annunciata durante la giornata di ieri. Imitando la Germania, il governo olandese ha arrestato le somministrazioni del farmaco agli under 65. Questo è sotto il consiglio del Ministero della Salute dell’Olanda, che continua a muoversi con cautela. A che cosa è dovuto ciò? Sono stati registrati, in un’ampia fascia d’età (tra i 25 e i 65 anni), degli effetti collaterali gravi in coloro che hanno ricevuto il vaccino. Il più grave tra questi è sicuramente la trombosi celebrale. Già sei pazienti hanno riscontrato tali problematiche salutari; uno di questi, è deceduto. I soggetti erano tutti di sesso femminile, e gli effetti indesiderati si sono manifestati a partire da una settimana dopo la somministrazione del farmaco. Ad annunciarlo per primo è stato Volkskrant, un quotidiano olandese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 × 3 =