Omaggi aziendali: ecco i gadget natalizi più richiesti dalle aziende

0
118

Con il Natale alle porte, le aziende cominciano a pensare a quali gadget donare a clienti e collaboratori, rispettando il tema delle feste e magari risultando anche originali.

Dai classici cappellini ai peluche, passando per le shopper, scegliere di fare un omaggio durante le feste con un oggetto personalizzato permette di raggiungere il ricevente con un augurio sincero, divulgando al contempo il proprio brand in modo semplice e spontaneo.

A questo proposito, è bene ricordare come al giorno d’oggi sia possibile scegliere tra un ampio numero di gadget natalizi con cui fare doni graditi, soprattutto grazie alla vasta scelta messa a disposizione dai migliori portali online specializzati.

Ne costituisce un esempio Fullgadgets.com, che con il suo ricco catalogo permette alle aziende di orientarsi sia su proposte tradizionali sia su articoli più originali, così da soddisfare al meglio ogni genere di necessità.

Come omaggiare clienti e dipendenti con i gadget natalizi

Le decorazioni per l’albero di Natale sono di certo uno dei gadget più ricercati, non solo perché servono per realizzare un simbolo tanto amato, ma anche perché in qualche modo riuniscono l’intera famiglia: appendere le palline ai rami significa condividere un momento quasi magico ed è per questo motivo che tante realtà decidono di personalizzarle, così da creare un’associazione positiva con il proprio brand. Di solito, vista la superficie relativamente ridotta, la tecnica principale è l’applicazione di un adesivo ben aderente alla pallina.

In alternativa, è possibile scegliere di personalizzare decorazioni realizzate in tessuti quali il feltro o anche in legno, ugualmente d’effetto: stelle, mini alberelli di Natale, animaletti come le renne o persino piccoli Babbo Natale di colore rosso acceso o più neutro, a seconda dei toni previsti dal brand, che dovranno comunque spiccare.

Oltre alle decorazioni, per assicurarsi di realizzare gadget natalizi graditi il consiglio è di optare per la creazione di cappellini da Babbo Natale, che i migliori servizi di stampa mettono a disposizione in varie misure e diverse fogge, così da permettere alle aziende di omaggiare qualsiasi tipo di pubblico, dagli adulti ai più piccini.

Naturalmente, la personalizzazione in questi casi dovrà concentrarsi in special modo sulla tinta dell’articolo, che dovrà essere scelta in modo che riesca a far risaltare al meglio il logo aziendale: spazio, quindi, al classico rosso nel caso in cui si abbia necessità di imprimere sul cappello tonalità scure, soprattutto in nero. In alternativa, è possibile optare per toni più neutri, quali tinte pastello, oppure più luminosi, giocando anche con le paillettes.

Dalle tazzine per il caffè alle shopper: quali articoli personalizzare

Le tazze per bere una cioccolata calda o un infuso, se personalizzate e decorate con i temi del Natale, trasmettono quasi maggior calore: sono quindi tra i gadget utili più scelti dalle aziende per promuovere il brand durante il periodo delle feste.

Una tazza di porcellana, come ad esempio la tipica mug con manico e forma regolare, si personalizza con stampe a caldo, con la serigrafia oppure con la brillante sublimazione, che lascia i colori vividi nel tempo. Naturalmente, è possibile personalizzare anche tazzine più piccole per il caffè, scegliendo tra soluzioni classiche oppure versioni dotate di porta-cucchiaino.

Un altro gadget utile in cucina e al tempo stesso perfetto per omaggiare i clienti durante il periodo natalizio è senza dubbio lo schiaccianoci, alleato insostituibile quando si porterà a tavola la frutta secca: per il Natale è possibile optare per articoli dalle forme a tema, che possono richiamare personaggi simbolici come per esempio renne e soldatini.

Naturalmente è possibile orientarsi anche su altre utility, come gli infusori di tè o le immancabili candele per decorare il centro tavola. Profumate, colorate, racchiuse in un bicchiere a protezione della fiamma, le candele sono esse stesse un simbolo natalizio e creano un’atmosfera unica. Nel caso in cui si volesse invece optare per un gadget natalizio più originale, il consiglio è di creare simpatici antistress a forma di Babbo Natale o di pallina decorativa.

A prescindere dal gadget selezionato, è bene ricordare come sia possibile optare anche per i biglietti di auguri personalizzati, da accompagnare all’omaggio, con cui l’azienda può fare il proprio augurio speciale, rafforzando ulteriormente il rapporto di fidelizzazione con il cliente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

19 − dodici =