Giovane sospettato si consegna per omicidio alla festa di paese

0
559
Vitale Troncone agguato,

Omicidio festa paese. Giovane sospettato si consegna alle autorità dopo l’omicidio ad una festa di Paese in Sardegna. Era irreperibile da lunedì mattina. La vittima era Nico Piras, operaio pregiudicato di 42 anni. La vittima era sotto processo a Cagliari con sua moglie per l’omicidio del fratello

Ti consigliamo come approfondimento- Nuoro, allevatore ucciso a colpi di martello dal fratello durante una lite

Omicidio festa paese in Sardegna: le dinamiche

Napoli omicidio Ponticelli, La Spezia killer, Vitale Troncone agguato, Omicidio festa paeseNico Piras allevatore di 42 anni era stato ferito a colpi di pistola nella notte tra domenica e lunedì a Lula in Sardegna. E’ morto nel pomeriggio del 3 ottobre. L’attentato è avvenuto durante la festa per le Cortes Apertas. L’uomo è deceduto nella terapia intensiva dell’ospedale San Francesco di Nuoro. I colpi di pistola lo avevano colpito all’addome compromettendo diversi organi. Inutile l’intervento chirurgico d’urgenza al quale è stato sottoposto. L’uomo si è spento in seguito ad un emorragia. Piras era già noto alle forze dell’ordine per l’omicidio del fratello Angelo Maria nel 2015. Era ancora sotto processo assieme a sua moglie. Piras venne assolto in primo grado e condannato a 24 anni in appello. Quest’ultima sentenza è stata poi cancellata dalla Cassazione. Un nuovo processo era ancora in corso. L’ipotesi più accertata sui motivi dell’aggressione sarebbe una lite violenta avvenuta in una delle corti del paese.

Ti consigliamo come approfondimento- Omicidio Diana Pifferi, parla la madre Alessia in tribunale: “Mi prostituivo mentre mia figlia era nella stanza accanto”

Giovane sospettato dell’omicidio si consegna alle autorità dopo essersi reso irreperibile

, napoli tabaccaio arrestato, laura ziliani figlie arrestate, Bari reddito cittadinanza, assalto cgil arrestato franzoni, Omicidio festa paeseQuesta notte si è consegnato ai carabinieri il giovane di Lula sospettato per l’omicidio di Piras. Il ragazzo risultava irreperibile da Lunedì mattina. Secondo le prime indiscrezioni il giovane è fortemente sospettato per l’omicidio ma la vicenda resta ancora da chiarire. Non si conoscono infatti i particolari sul ruolo svolto dal ragazzo nell’aggressione. Il giovane sarebbe anche un parente stretto della vittima. I militari dell’arma hanno già annunciato una nota stampa e si resta in attesa di conoscere gli eventuali provvedimenti presi