Napoli, due operai colpiti da un malore. Si indaga sulle condizioni di lavoro

0
138
Operai svengono mentre lavorano

Operai svengono mentre lavorano. I due operai, un padre e un figlio, sono stati colti da un malore. I due sono stati trasportati all’Ospedale del Mare di Ponticelli. I due pazienti sono al momento sotto osservazione per alcuni accertamenti. Indagini in corso delle Forze dell’Ordine.

Ti consigliamo come approfondimento-Tragica morte su lavoro: 22enne uccisa da macchina. Lascia il figlio piccolo

Operai svengono mentre lavorano in un sottoscala

operaiDue operai edili di 54 e 30 anni sono stati trasportati in ospedale a seguito di un malore mentre erano a lavoro. I due erano occupati nell’impermeabilizzazione in un condominio in provincia di Napoli, nella città di Portici. L’episodio è avvenuto in un sottoscala di un condominio in via Libertà. Gli operai sono stati ricoverati all’Ospedale del Mare di Ponticelli, di Napoli Est, per alcuni accertamenti ma le loro condizioni non dovrebbero essere gravi. I due operai pare abbiano persi i sensi e sono stati tirati fuori dai Vigili del Fuoco e portati in Ospedale dai sanitari del 118. Sull’accaduto sono in atto le indagini della Polizia Municipale. Per il fatto che entrambi sono stati colti da un malore, le Forze dell’Ordine stanno indagando sulle condizioni di lavoro. Si indaga, infatti, sulle possibili inalazioni velenosi che hanno causato il malore.

Ti consigliamo come approfondimento-Operaio muore cadendo da un ponteggio: sono più di 180 i morti sul lavoro

Operai svengono mentre lavorano: indagini in corso

allievi carabinieri campanaIl locale in cui i due stavano effettuando il lavoro è stato posto sequestro. Sul luogo in questione sono in atto le indagini dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri della stazione locale di Portici. I rilievi del caso sono in corso per comprendere quali siano i materiali utilizzati. Inoltre, sono sotto inchiesta anche le metodologie di lavoro e le possibili esalazioni velenose. Le Forze dell’Ordine stanno quindi indagando su tutte le possibili cause del malore dei due operai. Infatti, stanno anche valutando se i due fossero muniti di tutte le precauzioni necessarie. Si attendono i risultati dei rilievi, che determineranno poi i possibili indagati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

13 + 5 =