Orto urbano a Volla: la tradizione contadina e la cultura green in città

0
142
orto urbano

Volla (NA) – L’esigenza di avvicinare i cittadini alla tradizione contadina e alla cultura green è diventata via via  sempre più forte. A tal proposito in questi ultimi mesi un gruppo di giovani si è riunito mettendo insieme idee, energie e passione, il tutto per dare vita a un nuovo progetto: il primo orto urbano a Volla.

Ti consigliamo questo approfondimento – Aree marine protette: 27 tesori italiani tutti da scoprire

Orto urbano a Volla, la tradizione contadina alle pendici del Vesuvio

orto urbano
In foto l’appezzamento di terreno concesso dall’amministrazione di Volla

Il progetto iniziale è sfociato poi nell’idea di un vero e proprio spazio partecipato di esperienza e cultura green. L’orto urbano nascerà proprio a Volla, paese alle pendici del Vesuvio, dove la tradizione contadina va sempre più a ridimensionarsi. Allo stesso tempo però, proprio questa tradizione, occupa il mercato ortofrutticolo più grande del Meridione. L’amministrazione del comune di Volla ha così deciso di assegnare, a tal fine, un appezzamento di terreno di circa 500mq in via Aldo Moro. Nello stesso spazio sarà previsto anche un’area per lo sgambettamento degli amici a quattro zampe.

Ti consigliamo questo approfondimento – Animalisti dettano le linee guida: arriva una lettera in Europarlamento

Il gesto dell’amministrazione quindi fa ben sperare a un avvicinamento dei cittadini al verde urbano e alle loro tradizioni.

Con l’assegnazione dello spazio si preannuncia dunque la nascita dell’associazione V-GREEN. L’associazione organizzerà:

  • Percorsi di ortoterapia per diversamente abili;
  • Percorsi sensoriali;
  • Corsi di educazione ambientale;
  • Corsi di educazione in natura.
Ti consigliamo  questo approfondimento – Clima: l’UE corre ai ripari ed emana una nuova legge

Tutto il raccolto sarà distribuito infine a chiunque ne avrà bisogno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here