Napoli: il gol di Osimhen. Ritrova ragazza in Nigeria senza gamba e l’aiuta

0
265
Osimhen ragazza Nigeria
Dal profilo Instagram di Viktor Osimhen

Osimhen ragazza Nigeria – era l’appello social che aveva lanciato il giocatore del Napoli ieri. Ritrovare una ragazza senza una gamba della Nigeria. Questa mattina sul suo profilo Instagram condivide la foto di loro due in videochiamata. Osimhen l’ha trovata ed è pronto ad aiutarla. Il gesto del giocatore ha commosso tutti, tanto da far partire una raccolta fondi per aiutare. 

Ti consigliamo come approfondimento – Ciclovia del Sole: inaugurata la pista ciclabile italiana lunga 46 chilometri

Osimhen ragazza Nigeria: l’appello social 

Osimhen ragazza Nigeria
Dal profilo Instagram di Viktor Osimhen

Il giocatore del Napoli aveva lanciato un appello sul suo profilo Instagram solo ventiquattr’ore prima. Condivide la foto di una ragazza nigeriana senza una gamba, con un cesto in testa trasporta delle bottiglie d’acqua e si sorregge con una vecchia stampella di legno. Una situazione di povertà che Osimhen ha purtroppo conosciuto bene. Nato in Nigeria, il centravanti del Napoli ha più volte raccontato le condizioni in cui versava prima di raggiungere il sogno del pallone. “Parte della mia vita è stata una lotta per sopravvivere.” Da qui l’empatia con la ragazza sconosciuta e l’appello su Instagram per aiutarla. “É veramente scoraggiante e allo stesso tempo una grande motivazione. Chiunque abbia informazioni utili per trovare questa ragazza, vi prego non esitate a contattarmi.” Un gesto di solidarietà bellissimo e per niente scontato. 

Ti consigliamo come approfondimento – Soldarietà per Malika, la cugina rilancia raccolta fondi: “Ora sono libera!”

Osimhen ragazza Nigeria: l’incontro a distanza 

Osimhen ragazza Nigeria
Dal profilo Instagram di Viktor Osimhen

La storia ha trovato questa mattina un lieto fine. Osimhen lo rende noto sempre tramite la sua piattaforma social. Condivide la foto di una videochiamata tra lui e la ragazza. Entrambi con un grande sorriso sul volto. “Trovata! Grazie a tutti quelli che hanno mostrato preoccupazione per la sua situazione. Dio vi benedica tutti!” Dalle parole ai fatti ora è pronto ad aiutarla in maniera concerta. Molti sono stati ispirati dal suo gesto e desiderosi di aiutare, è partita anche una raccolta fondi in aiuto della ragazza e della sua famiglia. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre × 5 =