Migliore panettone d’Italia: vince la Campania in questo 2020

0
1639
Panettone Campania 2020
Dai profili Facebook ufficiali

Panettone Campania 2020 – È campano il panettone artigianale migliore d’Italia nel 2020. San Marzano sul Sarno, provincia di Salerno, ha vinto la manifestazione “Panettone senza confini 2020”. La pasticceria, che si è aggiudicata il premio al termine di un anno molto particolare, è quella di Vincenzo Faiella. L’evento, alla sua quinta edizione, si è svolto in assenza di pubblico a causa delle restrizioni relative al Coronavirus.

Ti consigliamo come approfondimento – Campania Cultura Viva, l’arte non si ferma: un Natale ricco di eventi online

Panettone Campania 2020: vince Salerno

Panettone Campania 2020
Dal profilo Facebook ufficiale di Iginio Massari

L’edizione di Panettone senza confini 2020 si è svolta a Brescia, a porte chiuse, nel totale rispetto delle norme anti-Covid. Il premio per il miglior panettone tradizionale è andato alla pasticceria di Vincenzo Faiella di San Marzano sul Sarno. Inoltre, il premio per il miglior panettone selezione (con caffè e arancia) è andato alla Pasticceria Ferrante della provincia di Genova.

La giuria è stata presieduta da:

  • Iginio Massari, Maestro dei pasticcieri italiani;
  • Debora Massari, Maestra AMPI;
  • Achille Zoia, pioniere del panettone moderno;
  • Angelo Musolino, Presidente di Conpait;
  • Piergiorgio Giorilli, lievitista pluripremiato;
  • Maurizio Colenghi, Maestro AMPI, che ha consegnato la palma della vittoria a Vincenzo Faiella.

Difficile il compito del tavolo da me presieduto, visto il livello generale dei prodotti degustati che, tra l’altro, non hanno mostrato particolari problemi nonostante siano stati sottoposti a un trasporto non ottimale. Pochi i punti che separano i concorrenti, quale segno di un equilibrio all’insegna della qualità. Panettone senza Confini, anche quest’anno, ha proposto nuovi Pasticceri alla ribalta nazionale”, ha dichiarato il maestro Iginio Massari durante la conferenza stampa.

Ti consigliamo come approfondimento – Decreto Natale e divieti di spostamento: tante le regole, troppe le scappatoie

Panettone Campania 2020: il sud sul podio d’Italia

Panettone Campania 2020Nel 2020, il sud è stato rappresentato molto più del nord durante “Panettone senza confini”. Suona strano, perché proprio a Milano è stato inventato il panettone, ai tempi di Ludovico il Moro. 

La prestigiosa manifestazione, quest’anno, è alla sua quinta edizione. Si è tenuta nel Teatro Montichiari di Brescia, la cui costruzione risale al 1890. La gara ha avuto luogo a Napoli (nel Palazzo Caracciolo), Reggio Calabria, Brescia e Palermo. Nel 2020 si sarebbe dovuta tenere nel Castello Svevo di Barletta, in Puglia. Tuttavia, a causa del Coronavirus, è stata spostata di nuovo a Brescia, in osservanza alle norme anti-contagio tra i partecipanti. “A questa edizione è mancato solo il pubblico”, ha affermato il lievitista Piergiorgio Giorilli.

Ti consigliamo come approfondimento – Stella di Betlemme a Natale, dopo 800 anni il ritorno della cometa

Il vincitore Vincenzo Faiella

Panettone Campania 2020
Dal profilo Facebook ufficiale di Vincenzo Faiella

Vincenzo Faiella è il pasticciere di San Marzano sul Sarno che ha vinto il primo premio di “Panettone senza confini 2020”. Nonostante la sua giovane età, ha già ottenuto molti premi e riconoscimenti prestigiosi. È stato il vincitore del miglior panettone del mondo 2019 e primo classificato al “Parma city of gastronomy”.

Faiella ha cominciato a lavorare a 12 anni accanto al padre, anche lui pasticciere. Si è poi formato con la scuola del maestro lievitista Toty Catanese e dei grandi della pasticceria come Rolando Morandin, Achille Zoia ed Eliseo Tonti. Vincenzo Faiella è Maestro d’Eccellenza FIPGC, con un profondo amore per la lavorazione del Lievito Madre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 × cinque =