Dimissioni di Bergoglio? Le speculazioni dopo la malattia del Pontefice

0
414
cardinale zen arrestato, Papa Francesco dimissioni

Papa Francesco dimissioni? Per ora si tratta solo di supposizioni. Ad alimentare i rumors, i recenti interventi a cui si è sottoposto. I problemi di salute al colon e l’avvicinarsi del suo 85° compleanno hanno alimentato le speculazioni sulla sua “salute precaria”. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Papa Francesco operato al Gemelli di Roma per stenosi: condizioni stabili

Papa Francesco dimissioni? I recenti interventi 

Papa indulgenza plenaria, Papa Francesco dimissioni Il Pontefice il 4 luglio scorso è stato ricoverato all’ospedale Gemelli di Roma per un intervento chirurgico. Secondo i bollettini giornalieri diramati, l’operazione ha avuto esito positivo ed il Papa è tornato ai suoi impegni in poche settimane. La sua agenda di viaggi non ha infatti avuto modifiche. Il Pontefice si recherà dal 12 al 15 settembre a Budapest come da programma. Anche il ritorno del Papa alle udienze private sembra fuorviare ogni dubbio legato ad una sua possibile dimissione. La salute del Pontefice non è però l’unico argomento a cui alcuni giornalisti si aggrappano per poter avanzare le loro congetture di una possibile rinuncia. A far discutere anche gli scandali interni. Ultimo tra questi le dimissioni dell’arcivescovo di Monaco. Reinhard Marx si è dimesso accusando il Vaticano di aver fallito la lotta interna alla pedofilia. Accuse forti che vengono da uno dei più intimi collaboratori del Papa. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Papa Francesco torna finalmente tra la folla: “È bello rivedere i fedeli”

Papa Francesco: l’indiscrezione su nuove riforme 

parroco vaccini feti, Papa Francesco dimissioni Ad essere più certe sono tuttavia le speculazioni che parlano di una nuova riforma da parte di Bergoglio sulla regolazione delle dimissioni da Papa. La rinuncia alla carica di Pontefice, avvenuta in passato da Ratzinger, ha creato in una parte dei fedeli la fuorviante credenza dell’esistenza contemporanea di due papi. Una credenza che Papa Bergoglio vuole regolarizzare con una nuova legge apostolica. L’intento è sopratutto di ridimensionare e ufficializzare il ruolo del “papa uscente” con la creazione di un nuovo status che lo possa adeguatamente identificare. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × cinque =