Orrore a Parigi, bambina di 3 anni trovata morta in una lavatrice: aperte indagini

0
635
parigi bambina lavatrice

Parigi bambina lavatrice, trovata morta dalla Polizia della zona. Aperte le indagini per capire come sia avvenuto il decesso. Interrogati i genitori della piccola. La famiglia è composta da altri 3 figli di 18,16 e 7 anni. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Donna invalida scompare, vicini incassano il suo reddito di cittadinanza: arrestati

Parigi bambina lavatrice: la scomparsa della piccola 

Parigi bambina lavatrice Poche le informazione che trapelano al momento sulla vicenda. Sembrerebbe che la piccola sia stata trovata dal padre mentre tutta la famiglia la cercava da ore nell’appartamento. La piccola sarebbe stata trovata dal padre nella lavatrice già in fin di vita. In seguito alla scoperta, sarebbero state chiamate le Forze dell’Ordine. Le indagini sono iniziate immediatamente. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Chiara Ferragni devolve l’intero cachet di Sanremo. Criticata da Selvaggia Lucarelli

Parigi bambina lavatrice: le dichiarazioni sulla vicenda 

Inghilterra Uomo palpeggia bambina, parigi bambina lavatrice Le indagini appena aperte sembrano per il momento procedere sull’interrogatorio della famiglia per comprendere la dinamica dell’accaduto. Una fonte a BfmTv sembrerebbe aver dichiarato che “a prima vista la bambina non presentata tracce di percosse”. Gli inquirenti lavorano al momento su qualsiasi pista. Non è chiaro se si sia tratto di un incidente o di un’azione volontaria. Nemmeno è chiaro perché la piccola si trovasse nella lavatrice. 

Ti suggeriamo come approfondimento – Linda Cerruti, denunciate 12 persone per commenti sessisti e diffamatori sotto una sua foto

Parigi bambina lavatrice: i commenti sul web 

google down, parigi bambina lavatrice Anche se le informazioni sulla vicenda siano al momento davvero esigue, i commenti sul web cominciano già a moltiplicarsi. In molti dicono di dover aspettare a esprimere i loro giudizi quando la situazione sarà più chiara. Alcuni però già esprimono i loro pareri in maniera ipotetica. “Non voglio credere e neanche pensare che siano stati i genitori sarebbe una cosa troppo atroce forse un gioco tra fratellini ma i genitori dove stavano”.