Patente, si allunga la vita del foglio rosa: sarà valido anche oltre i sei mesi

0
131
patente

Conseguire la patente di guida, per molti giovani, rappresenta un traguardo tra i più belli da raggiungere. Un passo da fare, cioè il foglio rosa, è propedeutico per poter poi accedere all’esame pratico. Ma il foglio rosa, indispensabile per l’esame di guida, aveva un limite ben preciso: durava sei mesi. Ebbene, da oggi non sarà più così.

Ti consigliamo come approfondimento – Patentati a rischio, tutte le novità dell’estate

Patente di guida, l’esame di teoria sarà valido oltre i 6 mesi del foglio rosa

patenteIl Ministero dei Trasporti, attraverso una circolare, ha reso noto che gli esami di teoria per la patente, ovviamente in caso di esito positivo, saranno in vigore anche oltre i sei mesi di validità del foglio rosa. Questo aiuterà chi non è riuscito, per colpe non sue, a sostenere la prova pratica di guida.

Il provvedimento è stato adottato a favore di coloro che, per ritardi degli uffici competenti, si trovano a incontrare, entro i celeberrimi sei mesi, oggettive difficoltà a prenotare ed eseguire le prove di guida pratica.

Ti consigliamo come approfondimento – Codice della strada: i 5 stelle propongono stop a fumo e cellulari alla guida

Un aiuto per la motorizzazione e per tutte le persone che hanno difficoltà nei sei mesi

patenteIl provvedimento era molto atteso. Esso favorisce sia i cittadini che tentano di conseguire la patente di guida, sia gli uffici della Motorizzazione. Molto spesso c’è discordanza fra i tempi previsti dal legislatore per poter sostenere gli esami e l’ottenimento della patente di guida. L’ingolfamento degli uffici della Motorizzazione attualmente non riesce a soddisfare tutte le domande. La nota del Mit (Ministero delle infrastrutture e dei trasporti) ha deciso di agevolare il compito delle motorizzazioni rendendo valido il provvedimento auspicato da molti diciottenni in procinto di patente di guida.

Da oggi, quindi, resta il superamento della prova teorica anche se il foglio rosa è scaduto senza aver potuto effettuare le prove pratiche.

Ti consigliamo come approfondimento – Concorsi comunali: a Pomigliano d’Arco assunzioni a tempo indeterminato

Le dirette conseguenze

patenteSi potrà quindi trascrivere sul nuovo foglio rosa il superamento dell’esame teorico, così da poter direttamente effettuare la prova pratica di guida.
Addio limite di sei mesi: non si dovrà superare nuovamente il quiz né ripetere visita medica-oculistica.

Tale manovra rappresenta un passo in avanti che alleggerirà l’ottenimento della patente di guida. Non bisognerà infatti pagare una cifra supplementare nel caso in cui non si riesca a fare la prova pratica di guida nelle tempistiche previste. La nota del Mit favorisce i giovani che intendono anche iniziare verso i 18 anni di età. In questo modo si potranno far collimare studi e patente di guida.
Siete d’accordo nello snellire e favorire il futuro neopatentato? O preferivate che il Mit non intervenisse nella questione? Diteci la vostra opinione. E auguri a chi a breve sosterrà l’esame di guida per la patente!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here