Patrick Zaki, rinviato ancora il processo: “Inizio a sentirmi non libero!”

0
79
Patrick Zaki libero,

Patrick Zaki processo rinviato: si dovrà attendere il 27 settembre! Sembra proprio un incubo senza fine quello in cui è incappato Patrick Zaki, lo studente egiziano accusato di diffusione di false notizie in Egitto e all’estero. Per poter esercitare il proprio diritto di difesa, ora, lo studente dovrà aspettare il prossimo 27 settembre. Ha così commentato la decisione dei giudici:
“Inizio a sentirmi non libero”.

Non si può far altro che guardare al 27 settembre, sperando che non venga messo in scena l’ennesimo triste rinvio.  

Ti suggeriamo come approfondimento – Denis Dosio, manette, BDSM con l’amico e “alzabandiera” per festeggiare il 2 giugno

Patrick Zaki processo rinviato: “Inizio a sentirmi non libero”

Patrick Zaki libero, Patrick Zaki processo rinviatoHa descrivere l’incubo in cui è incappato è lo stesso studente egiziano che ha così raccontato ai giornalisti davanti al Palazzo di Giustizia di Mansura:“Oggi hanno solo preso la mia carta d’identità, mi hanno fatto uscire, mi hanno detto di aspettare: sono stato là per due ore senza avere idea di cosa stesse succedendo. Poi mi hanno detto che l’udienza è stata rinviata al 27 settembre”.

Patrick Zaki non ci sta e aggiunge quello che è un suo timore sempre più concreto:
“Siamo in un ciclo di rinvii. Non è accettabile, voglio tornare ai miei studi e inizio a sentirmi non libero. E ciò è del tutto inaccettabile per me”.

Ti suggeriamo come approfondimento – Patrick Zaki è libero: sarà scarcerato a breve ma non assolto

Patrick Zaki processo: i motivi dell’arresto

Patrick Zaki libero, patrick zaki positivo, Patrick Zaki processo rinviatoSono passati due anni da quando è iniziata la personale odissea di Patrick Zaki; nel Febbraio del 2020, infatti, ha avuto luogo il suo arresto. Rinvii dopo rinvii, solo un anno dopo la sua incarcerazione la magistratura egiziana ha formulato il capo d’imputazione. Pare che ad averne provocato l’arresto sia un articolo che Zaki ha pubblicato su un portale egiziano nel 2018; nel suddetto articolo denunciava le persecuzioni subite dalla minoranza copto-cristiana nel paese.

Ti suggeriamo come approfondimento – “Città Aperta” manifesta per Zaki e Regeni fuori al comune di Pomigliano

Patrick Zaki scarcerato: lo spiraglio di luce

patrick zaki positivo, Patrick Zaki processo rinviatoSoltanto lo scorso dicembre del 2021 è avvenuta la sua scarcerazione. Scarcerazione che, tuttavia, non ha decretato la decadenza delle accuse; per questo motivo lo studente egiziano, iscritto ad un master dell’università di Bologna, non potrà lasciare il paese. Nonostante la sua situazione sia decisamente migliorata, Zaki corre il rischio di incappare in una condanna di cinque anni di carcere. Nel frattempo, non si può far altro che guardare al 27 settembre e sperare che non ci sia l’ennesimo triste rinvio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciassette + 12 =