Tragedia sfiorata, 16enne prende brutto voto e tenta il suicidio: salva grazie al professore!

0
666
Pavia ragazza tenta suicidio

Pavia ragazza tenta suicidio perché ha preso un brutto voto. Per fortuna, tra lei e l’estremo gesto si è interposto un coraggioso professore che è riuscita a farla desistere. La vicenda è accaduta lo scorso sabato a Vigevano, nell’Istituto Tecnico Industriale “Caramuel”, in provincia di Pavia.
Dopo l’accaduto la ragazza è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale locale in via precauzionale.

Ti suggeriamo come approfondimento – Tragedia, 14enne si getta dalla finestra della scuola e muore: aveva preso un brutto voto

Pavia ragazza tenta suicidio: il professore l’afferra per un braccio e la salva

Pavia ragazza tenta suicidioLa vicenda viene ripresa dalle colonne del Corriere della Sera di Milano. La studentessa, una ragazza di 16 anni, dopo l’interrogazione di matematica avvenuta durante la prima ora, aveva chiesto il permesso di andare in bagno. Dopo un po’ l’insegnante ha notato che la ragazza non faceva più ritorno; a quel punto, allarmata, ha chiesto aiuto ai bidelli. Emilio Bocca Corsico Piccolino, uomo di 59 anni, professore di fisica, era appena uscito dall’aula quando ha notato dell’agitazione nella scuola. Venuto a conoscenza delle sparizione della ragazza si è unito alle ricerche.
Ero particolarmente preoccupato perché conosco quella ragazza: è anche una mia alunna, ha un carattere fragile” ha spiegato.

L’insegnante, quindi, si è portato indietro alcuni ragazzi. Ed è proprio uno di questi che ha notato la ragazza, sulla finestra al secondo piano. Il professor Piccolino, conoscendo la scuola a menadito dato che si è trovato a vestire le vesti dell’alunno oltre che del professore, ha preso la strada più rapida e ha raggiunto la classe.
La ragazza si trovava in quell’aula da sola.
Mi manda la tua insegnante: ha detto che vuole cambiarti il voto. Vieni, andiamo insieme” con queste parole le ha afferrato il braccio e l’ha portata di nuovo in classe.

Il professore non sa se il suo intervento sia stato determinante per salvare la vita della ragazza, però ha raccontato al Corsera di come da una settimana professori e amici lo stiano telefonando complimentandosi con lui.

Ti suggeriamo come approfondimento – Ragazzina di 13 anni muore folgorata: stava usando cellulare nella vasca da bagno

Il quattordicenne di Bari

Bari ragazzo suicida, Pavia ragazza tenta suicidioLa storia del brutto voto e, almeno questa volta, il solo tentato suicidio fanno pensare a un’altra vicenda che non ha avuto un lieto fine. Qualche giorno fa, infatti, un ragazzo in provincia di Bari è caduto giù dall’edificio della propria scuola morendo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

12 + 12 =