Pavia, tentata violenza sessuale in pieno centro: 24enne salvata dai passanti

0
551
canale revenge porn assistenza violenza sessuale

Pavia tentata violenza sessuale – È l’una di notte, una ragazza di 24 anni stava tornando a casa dopo una serata con gli amici, quando è stata avvicinata da uno sconosciuto. Stando alle prime ricostruzioni fornite dalle principali agenzie di stampa, quest’ultimo pare che l’abbia bloccata tentando di toglierle la maglietta. Le urla della ragazza hanno attirato l’attenzione dei passanti che sono intervenuti e hanno evitato che accadesse il peggio.

Ti suggeriamo come approfondimento – Shock a Foggia, panettiere confessa l’omicidio della figlia e del vicino

Pavia tentata violenza sessuale: la vicenda

Pavia tentata violenza sessuale, canale revenge porn assistenza violenza sessualeCome è stato anticipato, l’episodio è avvenuto a Pavia, nella notte tra il 9 e il 10 maggio. Una ragazza, 24 anni, stava tornando a casa dopo una serata passata con gli amici quando, all’angolo tra corso Cavour e via Porta Marica, è stata avvicinata da un uomo di origini nigeriane di età ricompresa tra i 31(La Repubblica) e i 33 anni (Corriere della Sera). Stando alla ricostruzione fornita da suddette testate, pare che l’uomo abbia tentato di bloccarla e di toglierle la maglietta. La giovane, però, ha reagito urlando. Le grida della ragazza hanno allertato alcuni passanti e i residenti della zona che sono subito intervenuti evitando si arrivasse al peggio.

Ti suggeriamo come approfondimento – Bimbo fa cadere anziana mentre è in bicicletta: 87enne muore, accusato padre di omicidio colposo

Pavia tentata violenza sessuale: il fermo

madre e figlia trovate morte, donna violentata ascensore, Donna violentata aereoSempre stando alla ricostruzione fornita dalle agenzie di stampa citate, le forze dell’ordine sono state avvisate e nel giro di pochi minuti sono giunte sul posto. I Carabinieri hanno raccolto la testimonianza dei presenti e la descrizione dell’uomo. Una volta individuato (quest’ultimo) ha reagito con violenza tale che è stato necessario intimare l’uso del taser. Alla fine, gli agenti sono riusciti a bloccarlo e arrestarlo.

Ti suggeriamo come approfondimento – Shock, uomo si sveglia di notte e scopre l’addetto dell’albergo a leccargli i piedi

Le accuse contestate all’uomo

pomigliano e baby gang
Ph dalla pagina ufficiale Facebook della Polizia di Stato

L’uomo è stato trasportato al carcere di Torre del Gallo a Pavia. A lui sono contestati i seguenti reati: resistenza a pubblico ufficiale – perché ha cercato di reagire al momento del fermo – e tentata violenza sessuale. Si trova attualmente in carcere in attesa dell’udienza di convalida davanti al Gip.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × 1 =