Pd Napoli, rivolta dei segretari per problemi sul tesseramento

0
581

Ancora beghe nel Partito Democratico di Napoli: questa volta il problema pare sia su un tema abbastanza spinoso che è quello del tesseramento e, quindi, dei giochi di forza all’interno del PD napoletano in vista del congresso che senza dubbio potrebbe cambiare gli equilibri sia al Comune di Napoli e sia in Regione Campania.

A ribellarsi oltre il 50% dei circoli territoriali di Napoli che stanno riscontrando grossi problemi sul tesseramento che prevede, come da regolamento, che il coordinatore locale accerti gli iscritti che vengono fatti, invece, sul sito web del partito. Pratica ovviamente obbligatoria per verificare provenienza e dati di coloro che vorranno far parte della vita democratica dei circoli locali e, quindi, delle città. Il tutto dovrebbe verificarsi entro il 31 gennaio del 2023 ecco perché i segretari locali stanno chiedendo a gran voce le anagrafi da certificare che, invece, tardano ad arrivare.

 

Qui una parte dei circoli interessati che sta inviando lettere al PD di Napoli per richiedere quindi chiarezza e soprattutto i sopracittati elenchi di iscritti da certificare.

 

Acerra
Agerola
Arenella
Barano
Barra
Boscoreale
Boscotrecase
Cercola
Crispano
Giugliano
Marano
Nola
Poggiomarino
Pollena Trocchia
Pomigliano
Ponticelli
Quarto
Sant’ Anastasia
San Giorgio
San Paolo Belsito
Saviano
Scisciano
Somma
Terzigno
Tufino
Vico Equense
Visciano