Pescara, cinghiali irrompono in un asilo: panico tra i bambini, un’insegnante ferita

0
1126
Pescara cinghiali asilo

Pescara cinghiali asilo, un’invasione che scatena il panico tra i bambini. Un gruppo di cinghiali si è infatti introdotto all’interno di una scuola dell’infanzia a Bussi. L’irruzione dei cinghiali è avvenuta quando gli animali hanno sfondato la rete della recinzione del giardino. Successivamente hanno distrutto il vetro della porta d’ingresso, entrando così nella struttura. La vicenda fortunatamente non ha provocato feriti tra i bambini. L’unico ferito che si registra rientra tra gli insegnanti. La diagnosi è quella di una contusione. Nulla di grave, fortunatamente.

Ti consigliamo come approfondimento – Roma, dopo i cinghiali arrivano le capre: sale sul tetto di un auto per mangiare le foglie dell’albero. Il video

Pescara cinghiali asilo: l’irruzione degli animali

Pescara cinghiali asiloSiamo a Bussi, in provincia di Pescara. Qui, all’interno di una scuola per l’infanzia, si scatena il panico tra i bambini. Il motivo? Un branco di cinghiali hanno fatto irruzione all’interno dell’asilo. Il tutto avviene in piena mattinata. Quando i quattro animali sono riusciti ad abbattere tutte le barriere che li separavano dall’interno della struttura. Prima hanno sfondato la rete della recinzione esterna. Successivamente il vetro della porta d’ingresso. Entrando così all’interno dell’aula dove si trovavano una quindicina di bambini intenti a seguire la lezione. Al loro ingresso si è scatenato il panico tra i bambini. Con un’insegnante che ha cercato di fare da scudo tra loro e gli animali.

Ti consigliamo come approfondimento – Uomo ucciso con un fucile durante la caccia: scambiato per un cinghiale

Pescara cinghiali asilo: feriti, intervento e salvataggio

Pescara cinghiali asiloL’insegnante che si è posta tra i cinghiali e i bambini è stata ferita al fianco. Principalmente però accusa la contusione scaturita urtando contro un armadio. Nulla di grave fortunatamente. A dare l’allarme sono stati il cuoco e la maestra, richiamati dal grande baccano che sentivano all’interno dell’aula. Hanno fatto uscire i bambini mentre i cinghiali giravano all’interno della struttura. Infine, attraverso una porta di sicurezza, hanno mostrato un varco per gli animali. Tornati dunque all’aria aperta gli animali sono poi ritornati sui loro passi. Al loro luogo naturale, poco distante dalla struttura scolastica in questione.

Ti consigliamo come approfondimento-Caccia referendum per abolirla da “Ora Rispetto per tutti gli Animali”

Pescara cinghiali asilo: da dove sono arrivati

Pescara cinghiali asiloComprensibile che ormai i cinghiali in un centro abitato non sono più una novità. In questo caso però dovrebbero esserlo ancora di meno. Di fatto la struttura scolastica si trova poco distante da un bosco, rientrante nell’area periferica del paese. Quest’ultimo appartiene al parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Lega. Successivamente all’accaduto sul posto sono giunti i soccorsi medici, carabinieri della forestale e vigili del fuoco. A quest’ultimi si è poi aggiunto il sindaco Salvatore Lagatta e, poco dopo, anche i genitori. Sono stati quest’ultimi a tranquillizzare i loro piccoli ancora in preda al panico per l’accaduto. Tutto però fortunatamente si è risolto per il meglio.