Covid, Pfizer buoni risultati nei bambini: da novembre sarà utilizzato in UE?

0
491
Pfizer somministrazione bambini

Pfizer somministrazione bambini dai 5 ai 11 anni: è ufficiale. Si apprende che la sperimentazione del vaccino contro il Covid-19 di Pfizer-BioNTech nei bambini fra i 5 e 11 anni è terminata. La casa farmaceutica americana ha dato l’annuncio della conclusione della fase sperimentazione attraverso un comunicato stampa.
Ovviamente, rispetto ai ragazzi sopra i 12 anni e agli adulti, ai bambini basta un terzo della dose: sarà, infatti, somministrato 10 milligrammi anziché 30. Anche in questo caso saranno previste le somministrazioni di due dosi a distanza di 21 giorni.

Ti consigliamo come approfondimento – Covid, Pfizer: approvato definitivamente. Obbligo vaccinale in vista?

Pfizer somministrazione bambini: si allarga la campagna vaccinale


Pfizer somministrazione bambiniLa campagna vaccinale è destinata ad estendersi ulteriormente.

L’annuncio fatto dalla casa farmaceutica americana Pfizer-BioNTech deve essere letto in quest’ottica: ben presto le somministrazioni saranno effettuate anche alla fascia d’età che va dai 5 agli 11 anni. Ovviamente, prima della somministrazione vera e propria, l’FDA (Food and Drug Administration) l’EMA (European Medicines Agency) tra la fine di settembre e nel corso del mese di ottobre, saranno chiamate ad analizzare i dati raccolti e forniti dalla casa farmaceutica; se l’esame darà esito positivo, il vaccino sarà utilizzato a partire da fine ottobre negli Stati Uniti e da novembre in Europa.

Stando a quello che emerge dai dati, gli effetti collaterali sono simili a quelli delle altre fasce d’età. Le autorità regolatorie, quasi sicuramente, guarderanno con attenzione gli eventuali casi di miocardite; di quest’ultime sono stati riscontrati – tra gli over 12 – 60-70 casi ogni milione di iniezione con i vaccini a Rna. Casi che sono “rientrati” da soli in un paio di giorni.

La somministrazione del vaccino ai bambini è molto più utile alla società che ai singoli; (la somministrazione) serve infatti a rallentare e fermare il virus in tutte quelle zone delicate – come le scuole, per intenderci, mentre si è visto che il Covid produce raramente sintomi gravi nelle fasce d’età summenzionate.  

Ti consigliamo come approfondimento – Willy Monteiro: nuova norma per lui nell’ultimo Decreto Sicurezza

I dati sulla sperimentazione

vaccino Covid campania conte Vaccine day, Pfizer somministrazione bambini
Dal profilo Facebook ufficiale di Pfizer

I bambini che hanno partecipato alla sperimentazione sono 4.500 bambini con un’età compresa tra i 6 mesi e gli 11 anni. Per ora sono stati diffusi i dati che vanno tra i 5 e gli 11 anni; nel mese di novembre/dicembre l’azienda dovrebbe fornire i dati sulle fasce d’età 2-5 e poi 6 mesi 2 anni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

20 + quindici =